ETFWorld.it

Siano Massimo 21Shares

21Shares lancerà il suo ETP sul Bitcoin su Aquis Exchange in UK in collaborazione con GHCO

21Shares lancerà il suo ETP sul Bitcoin su Aquis Exchange in UK in collaborazione con GHCO. Il lancio in UK segue al debutto positivo su Euronext Parigi e Amsterdam

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Massimo Siano, Head of Southern Europe di 21Shares


21Shares annuncia che sarà possibile fare trading con uno dei suoi primi ETP sulle criptovalute lanciati sul mercato nel Regno Unito, attraverso la piattaforma Aquis Exchange. Questo risultato è stato ottenuto grazie alla partnership con GHCO, un importantissimo market-maker e provider di liquidità, specializzato nel settore degli ETF.

Il 21Shares Bitcoin ETP (ABTC) sarà disponibile su Aquis Exchange, un business pan-europeo di MTF, con sede a Londra e Parigi, che offre agli investitori la possibilità di investire in 15 delle azioni più liquide sui mercati europei. Lo ABTC sarà compensato a livello centrale (CCP) e strutturato come un ETF. Gli ETP sono scambiabili sulle apposite piattaforme come se fossero azioni di società quotate; così gli investitori in UK potranno crearsi una posizione rispetto al Bitcoin all’interno di un contesto regolamentato e dalle dinamiche conosciute.

Questo ETP è stato progettato per dar modo agli investitori di avere un’esposizione verso il Bitcoin in modo sicuro ed efficiente, senza che si renda necessario l’effettivo possesso della criptovaluta, fattore che si porta sempre dietro problematiche sulla sicurezza. In termini numerici, acquistare una singola unità di 21Shares Bitcoin ETP, corrisponde a un’esposizione di 0,00035 Bitcoin circa.

GHCO, un Authorized Partecipant (AP) per il prodotto di 21Shares, agirà da provider di liquidità. Ciò significa che gli investitori istituzionali non avranno solo un accesso facilitato alla criptovaluta sottostante, ma anche a un grande ammontare di liquidità. Questa realtà è sempre stata attiva nel trading di ETF e recentemente ha iniziato a quotare ETP sugli asset digitali; inoltre, ha uno storico senza eguali nella quotazione di spread più contenuti, che è una richiesta chiave degli investitori.

21Shares è l’emittente di ETP sulle criptovalute più grande al mondo, con un patrimonio gestito di 2 miliardi di dollari, suddiviso tra 14 prodotti, disponibili su molte borse europee. Il lancio in UK è l’ultimo tassello di un percorso lungo due anni fatto di test e di quotazioni, che hanno portato gli ETP di 21Shares ad essere disponibili in Germania, Svizzera, Francia, Austria e – più recentemente – Paesi Bassi.

21Shares e Aquis stanno cooperando per fare in modo di portare nel Regno Unito più ETP della gamma, tra cui quelli su altre promettenti criptovalute come Ethereum, Ripple, Texos, Polkadot, Cardano e Stellar.

Hany Rashwan, CEO di 21Shares, ha dichiarato: “Questo è il momento giusto per portare i nostri ETP sulle criptovalute agli investitori istituzionali sul mercato inglese. Il nostro passato e la nostra grande diffusione nell’Europa continentale indicano che gli investitori possono esporsi al Bitcoin attraverso prodotti liquidi e dalla struttura nota.”

Massimo Siano, Head of Southern Europe di 21Shares, ha aggiunto: “La gamma di ETP di 21Shares comprende 9 ETP su criptovalute singole, 4 basket e 1 short e in poco più di 2 anni ha raccolto 2 miliardi di dollari. Il solo 21Shares Ethereum ETP è stato scambiato su Swiss Six Exchange per un controvalore totale di quasi 205 milioni di dollari nel mese di maggio e gli investitori italiani sono stati protagonisti di questo successo, negoziandoli soprattutto su Swiss Six Exchange e Deutsche Borse Xetra.”

Dan Izzo, CEO di GHCO, ha affermato: “Con le criptovalute che stanno maturando come asset class, gli ETP rappresentano uno sviluppo chiave per poterci investire. Ci aspettiamo che la struttura affidabile e facilmente accessibile porti a una crescita della domanda, soprattutto se affiancata a una liquidità elevata.”

Infine, Alasdair Haynes, CEO di Aquis, ha concluso: “Abbiamo lavorato con 21Shares per mesi a questo progetto e siamo lieti di poter rispondere come stiamo facendo alla domanda di asset digitali nel Regno Unito.”

Il 21Shares Bitcoin ETP sarà disponibile su Aquis solamente per investitori istituzionali. Il lancio in UK avverrà nel mese di giugno e seguirà il debutto positive su Euronext Parigi e Amsterdam, avvenuto il 1° giugno scorso.

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

Leverage Shares aggiunge l’Asia agli ETP Stock Tracker quotati su Euronext

Redazione

Lyxor ETF quota un ETF legato ai titoli di stato della zona euro

Redazione

SPDR ETF quota tre nuovi ETF sulla Borsa Tedesca

Redazione