fbpx
ETFWorld.it

Siano Massimo 21Shares

21Shares lancia a Francoforte il primo ETP Short sui Bitcoin

21Shares lancia a Francoforte il primo ETP Short sui Bitcoin compensato a livello centrale. La società con sede a Zurigo quota un nuovo prodotto per trarre vantaggio dalle fluttuazioni negative del Bitcoin

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Massimo Siano, Managing Director per il Sud Europa di 21Shares


21Shares, società con sede a Zurigo leader negli ETP sulle criptovalute, annuncia di aver listato sul mercato tedesco Xetra il primo ETP short compensato a livello centrale (SBTC – WKN A2781V – Ticker 21XS). Il lancio del nuovo ETP segue il successo degli altri 11 prodotti sulle criptovalute di 21Shares, che consolida così ulteriormente la sua leadership come società con la più ampia gamma di prodotti sulle criptovalute al mondo.

SBTC è uno strumento finanziario innovativo che permette gli investitori di trarre vantaggio dalle fluttuazioni negative del prezzo dei Bitcoin. Si tratta, come detto, del primo prodotto short sui Bitcoin compensato a livello centrale, una caratteristica che riduce il rischio di controparte per gli investitori retail e istituzionali che effettuano trading attraverso i loro broker. Storicamente, l’accesso diretto all’investimento in criptovalute senza un intermediario ha portato, e può ancora portare, su piattaforme di scambio non regolate, spesso finite sotto i riflettori per via della mancanza di controlli interni e per una struttura finanziaria controversa, che porta a spread più alti, maggiori rischi di controparte e a un notevole aumento del prezzo.

 “La quotazione di questo prodotto” commenta Massimo Siano, Managing Director per il Sud Europa di 21Shares, “è un importante passo in avanti verso una maggiore diffusione di cryptoasset nei portafogli finanziari convenzionali, anche come strumento di diversificazione. Visto l’attuale scenario, riteniamo che sia il momento per gli investitori di puntare su soluzioni innovative, ovviamente con la consapevolezza della volatilità che può contraddistinguere investimenti di questo tipo.”

Due mesi fa, 21Shares ha quotato su Xetra anche il primo ETP al mondo sui Bitcoin (ABTC), consentendo per la prima volta agli investitori internazionali di esporsi a questa asset class innovativa attraverso uno strumento finanziario familiare come l’ETP. I vantaggi in questo senso sono numerosi: l’ETP può essere acquistato e venduto in giornata, esattamente come succede con le azioni, e con la stessa tutela a livello regolamentare. La compensazione centrale, inoltre, è una caratteristica che gli investitori si aspettano quando effettuano scambi su un mercato regolamentato, e 21Shares garantisce questo standard che riduce notevolmente il rischio di controparte negli scambi.

Tutti gli ETP di 21Shares possono essere facilmente acquistati attraverso qualsiasi broker o banca che abbia accesso alla Borsa di Francoforte.

 “Come 21Shares puntiamo a introdurre prodotti innovativi che offrano esposizione alle criptovalute tramite ETP tradizionali,” dichiara Hany Rashwan, CEO di 21Shares, “confermandoci leader nell’emissione di cryptoasset. Da oggi gli investitori possono implementare qualunque strategia nei confronti dei Bitcoin in modo sicuro, regolamentato e convenzionale, attraverso uno strumento che permette loro di beneficiare anche dei movimenti al ribasso della criptovaluta.”

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

iShares quota un nuovo ETF sulla Borsa Inglese

Redazione

UBS amplia la gamma di ETF ESG azionari sul SIX

Redazione

Almalia lancia il 1° ETF Azionario Globale al mondo, a gestione attiva, conforme alla Shariah

Redazione