ETFWorld.it

Siano Massimo 21Shares

21Shares raccoglie 2 miliardi di dollari di patrimonio

21Shares raccoglie 2 miliardi di dollari di patrimonio e accoglie Catherine Wood e Anthony Pompliano nel CdA

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente  


Massimo Siano, head of Southern Europe di 21Shares


Amun Holding Limited, società proprietaria di 21Shares AG (21Shares) e di Amun Inc., ha annunciato l’avvio di un processo di aumento di capitale, condotto da Morgan Creek Digital – con la partecipazione di Anthony Pompliano, Managing Partner di Pomp Investment e co-fondatore della stessa Morgan Creek Digital; da Collaborative Ventures; da Quiet Ventures e da Catherine Wood, CEO di ARK Investment Management LLC e membro straordinario del consiglio d’amministrazione della stessa Amun. Gli azionisti di Amun Holdings Limited hanno avuto un’assemblea generale straordinaria la scorsa settimana e la raccolta fondi si dovrebbe concludere in questa.

Fin dal 2018, con il lancio del primo ETP al mondo su criptovalute physically-backed, 21Shares si è imposta come pioniere del settore, fornendo la gamma di ETP più ampia al mondo con esposizione al mercato delle criptovalute. Ad oggi, la società conta un ammontare di asset under management (AuM) superiore a 2 miliardi di dollari, distribuiti su un totale di 14 ETP, tra i quali anche i primi, e attualmente unici, al mondo che danno un’esposizione verso Binance, Bitcoin Cash, Tezos e, più recentemente, Stellar, Cardano e Polkadot.

Inoltre, 21Shares crede e investe molto anche in formazione, attraverso una serie di ricerche e approfondimenti basati sui dati di mercato più recenti e tradotti in 5 lingue diverse. Tra questi possiamo trovare report come State of Crypto (con pubblicazione a cadenza trimestrale), metodologie per la valutazione dei mercati delle criptovalute (come l’Ethereum Invetment Thesis) e manuali per la comprensione dei singoli asset (come il recente Cardano Primer).

 “Siamo molto lieti di aver coinvolto degli investitori visionari del calibro di Cathie Wood e Anthony Pompliano. È un segno di riconoscimento dei nostri sforzi e dei nostri progressi nel corso degli ultimi 3 anni,” ha affermato Ophelia Snyder, co-fondatrice e presidente di 21Shares

Hany Rashwan, co-fondatore e CEO di 21Shares ha aggiunto: “Stiamo registrando una domanda da parte degli investitori senza precedenti per ETP sulle criptovalute che possano essere acquistati e venduti facilmente, come se fossero azioni. Viste le opportunità che ci offre il mercato, quest’anno cercheremo di espandere ulteriormente la nostra gamma di prodotti e l’impegno degli investitori di 21Shares, insieme con le qualità del nostro consiglio d’amministrazione, ci aiuteranno a raggiungere questo obiettivo.”

 “Raccogliere 2 miliardi di dollari in così poco tempo è una grande affermazione di impresa e prodotto – ha aggiunto Massimo Siano, head of Southern Europe di 21Shares – “Gli investitori italiani hanno contribuito notevolmente al successo dei nostri ETP. A loro va quindi il mio più sentito ringraziamento. L’ingresso di Catherine Wood e Anthony Pompliano nel consiglio di amministrazione rafforza i nostri ambiziosi piani di espansione globale”

 “21Shares sta aprendo la strada agli ETP sulle criptovalute, basandosi sulla ricerca e su una profonda comprensione di questa asset class in via di sviluppo. Sono molto orgogliosa di supportare tutto questo,” ha dichiarato Wood.

 “Sono felice di investire in 21Shares e nella sua capacità di fornire costantemente e con successo ricerche e prodotti institutional-grade per il mercato delle criptovalute” – ha aggiunto Pompliano – “era evidente già da qualche anno che un numero sempre crescente di persone avrebbe sentito parlare di Hany, di Ophelia e dei loro prodotti innovativi e ritengo che lo stesso valga per 21Shares e per il suo straordinario team, che sta creando soluzioni per mettere in contatto criptovalute e finanza tradizionale uniche nel loro genere”.

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

21Shares: anche Cardano adotta gli smart contract, ma l’accounting non convince

Redazione

WisdomTree : Criptovalute, un approccio alla gestione del rischio

Redazione

KraneShares: significativi flussi sull’ETF KWEB

Redazione