fbpx
ETFWorld.it

Al via la nuova ETF Research Academy dedicata ai temi chiave del settore

Nonostante negli ultimi anni il settore degli ETF abbia conosciuto una crescita senza precedenti, la frequenza e la qualità della ricerca accademica incentrata sugli ETF restano limitate, soprattutto se raffrontate con....


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


{loadposition notizie}

Thierry Roncalli, Head of Quantitative Research di Lyxor


quanto prodotto dal segmento della gestione attiva. Inoltre, benché gli ETF siano relativamente semplici da comprendere quanto ai loro obiettivi, alcuni dettagli relativi al loro funzionamento presentano aspetti più complessi. Si rendono pertanto necessari analisi e dibattiti approfonditi volti ad affrontare un’ampia gamma di tematiche relative all’industria degli ETF e, in ultima analisi, per assicurare la fornitura di soluzioni di alta qualità in linea con le esigenze degli investitori.

Nell’ottica di colmare questo divario, la House of Finance dell’Université Paris-Dauphine, con il sostegno di Lyxor Asset Management, ha istituito la ETF Research Academy, il cui obiettivo è commissionare a ricercatori esperti di tutto il mondo l’elaborazione di paper di ricerca su argomenti selezionati relativi agli ETF. Le tematiche sono decise su base annua da un Comitato Scientifico formato da docenti universitari senior, i quali valutano poi la qualità e la solidità della ricerca prodotta. Per il suo primo anno (2015), l’ETF Research Academy ha selezionato ricercatori rinomati affinché elaborino studi nel campo degli ETF e della liquidità, un’area di grande interesse per investitori, trader e autorità di regolamentazione. In particolare, gli studi sono incentrati sul seguente aspetto: Gli ETF aumentano il livello di rischio complessivo nei mercati finanziari?.

Commentando il lancio dell’ETF Research Academy, Thierry Roncalli, Head of Quantitative Research di Lyxor, ha affermato: “La straordinaria crescita del mercato degli ETF ha di fatto reso necessario un approccio più strutturato alla produzione di analisi e di ricerca accademica che possa a sua volta fungere da base per lo sviluppo dei nuovi prodotti. Siamo lieti di collaborare con la House of Finance dell’Université Paris-Dauphine, con l’obiettivo di attirare ricercatori di fama internazionale; riteniamo inoltre che la nuova ETF Research Academy offra un quadro ideale per l’elaborazione di materiale accademico a reale beneficio degli investitori finali”.

Fonte: ETFWorld.it

  

Articoli Simili

Invesco lancia un ETF obbligazionario ad accumulazione in Borsa Italiana

Redazione

UBS cambio indice per 11 ETF

Redazione

Invesco : imminente modifica del sottostante di un ETF

Redazione