ETFWorld.it

Amundi ETF

Amundi ETF : Cambio benchmark per gli ETF azionari SRI

Amundi ETF comunica che, in data 29 agosto 2019, verranno modificati gli indici di riferimento di quattro ETF azionari SRI.…

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


a cura di ETFWorld.it


L’indice di riferimento di ciascun fondo sarà sostituito infatti dalla una versione dell’indice che prevede una soglia di ponderazione del 5% per ogni titolo, allo scopo di ridurre la concentrazione del portafoglio.

I nuovi indici MSCI SRI 5% Issuer Capped consentono di esporsi alle azioni di aziende di grande e media capitalizzazione con un rating ambientale, sociale e di governance (ESG) eccellente.

Gli indici si basano sulla serie di indici MSCI SRI, a cui si aggiunge una soglia di ponderazione del 5% massimo per titolo detenuto nel portafoglio.

Dal 28 agosto 2019:

L’indice di riferimento di Amundi Index MSCI World SRI UCITS ETF diventerà l’indice MSCI World SRI 5% Issuer Capped (Ticker Bloomberg: M1CXUBM)

L’indice di riferimento di Amundi Index MSCI Europe SRI UCITS ETF diventerà l’indice MSCI Europe SRI 5% Issuer Capped (Ticker Bloomberg: NE725715)

L’indice di riferimento di Amundi Index MSCI USA SRI UCITS ETF diventerà l’indice MSCI USA SRI 5% Issuer Capped (Ticker Bloomberg: M1CXUBP)

L’indice di riferimento di Amundi Index MSCI Emerging Markets SRI UCITS ETF diventerà l’indice MSCI Emerging Markets SRI 5% Issuer Capped (Ticker Bloomberg: M1EMSI5R)

Le altre caratteristiche degli ETF restano invece immutate.

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

SPDR ETF lancia su Borsa Italiana un ETF sull’indice S&P High Yield ESG Dividend Aristocrats

Redazione

HANetf quota quattro nuovi ETF in Borsa Italiana

Redazione

Global Palladium Fund chiarimenti sui sottostanti

Redazione