ETFWorld.it
Image default

Analisi dell’andamento del mercato degli ETP nel mese di agosto

A causa della continua incertezza relativa alla crescita economica degli Stati Uniti e alla strategia della Federal Reserve, nel mese di agosto l’industria globale degli ETP ha registrato deflussi per 15,0 miliardi di dollari, il secondo mese negativo dal’inizio dell’anno,…

Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


ETP Landscape – Industry Highlights-  Redatto dal BlackRock Investment Institute.


dopo i robusti dati positivi di luglio. Similmente a quanto avvenuto lo scorso giugno, l’andamento è stato trainato dal segmento obbligazionario che ha registrato deflussi per 5,3 miliardi di dollari.

– Il dato di agosto segna un record negativo per l’industria globale degli ETP che supera quello di gennaio 2010 quando di registrarono deflussi per 13,4 miliardi di dollari. Da inizio anno però la raccolta globale degli ETP è positiva, pari a 138,5 miliardi di dollari, e in netta crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

· La notizia che l’Eurozona ha registrato la sua prima crescita dopo 18 mesi di recessioni ha invece contribuito ad una raccolta positiva di 4,7 miliardi di dollari per ETP azionari paneuropei.

· In generale, la raccolta sull’asset class azionaria è stata però negativa per 9,4 miliardi di dollari a causa dei deflussi dai prodotti che consentono un’esposizione al mercato statunitense per 14,5 miliardi di dollari. Tuttavia,  escludendo i significativi rimborsi sull’SPDR S&P 500 pari a 14,0 miliardi di dollari, i deflussi dall’azionario statunitense sono stati modesti ( in totale pari a 500 milioni di dollari).

Raj Seshadri, Responsabile BlackRock ETP Insights, ha così commentato i dati: “Ad agosto gli investitori si sono dimostrati cauti a causa del perdurare dell’incertezza relativa alla crescita economica degli Stati Uniti e alla politica della Federal Reserve. In questo contesto, la raccolta dell’industria degli ETP in agosto è stata negativa per 15 miliardi di dollari, ma  da inizio anno i flussi complessivi sono positivi per 138,5 miliardi di dollari e in crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Nonostante i deflussi complessivi del mese, gli ETP azionari paneuropei si sono contraddistinti per record di afflussi pari a 4,7 miliardi di dollari, grazie ai dati dell’Eurozona che presentano una ripresa dopo 18 mesi in negativo.

Continuerà l’incertezza in merito alle decisioni della Fed sul tapering che, unitamente alla direzione dei dati economici e al potenziale conflitto geopolitico, rischieranno di aumentare la volatilità dei mercati azionari e obbligazionari a settembre.”

Fonte: ETFWorld.it -BlackRock Investment Institute

Articoli Simili

Van Eck : Nei mercati emergenti permane il potenziale di straordinaria crescita

1admin

BlackRock ETP Landscape Mercato globale ottobre 2018

1admin

Amundi : Flussi del mercato degli ETF – Ottobre 2018

1admin
UA-10929829-1