ETFWorld.it

Caleffi_Stefano

Approfondimento : Invesco PowerShares: nuove classi per due ETF quotati su borsa italiana

Invesco PowerShares ha lanciato due ETF a classe distributiva, Source S&P 500 UCITS ETF – B (ISIN IE00BYML9W36) e Source EURO STOXX 50 UCITS ETF – B (ISIN IE00B5B5TG76), entrambi caratterizzati da replica fisica con supporto swap e TER (Total Expense Ratio) dello 0,05%…..


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


{loadposition notizie}

Stefano Caleffi, Responsabile per il Sud Europa di Invesco PowerShares


Gli ETF Source S&P 500 UCITS ETF e Source EURO STOXX 50 UCITS ETF sono disponibili sul mercato ETF Plus di Borsa Italiana a partire dal 13 novembre 2017 ed entrambi hanno le seguenti caratteristiche: replica accurata dell’indice di riferimento, struttura trasparente di commissioni e costi e con una commissione di gestione pari allo 0,05% punti base.

In particolare, Source S&P 500 UCITS ETF – B mira a replicare la performance del S&P 500 Total Return (Net) Index, un indice finanziario che fornisce esposizione al segmento a larga capitalizzazione del mercato azionario statunitense. L’indice include 500 società e comprende circa l’80% della capitalizzazione del mercato statunitense disponibile.

Per quanto riguarda Source EURO STOXX 50 UCITS ETF – B, questo ETF mira a replicare la performance dello EURO STOXX 50 Total Return Index, un indice finanziario che comprende i  i titoli di 50 società di 12 paesi appartenenti alla Zona Euro. Le componenti sono ponderate per la capitalizzazione di mercato corretta in base al flottante , e con un peso limite al massimo del 10%.

Stefano Caleffi, Responsabile per il Sud Europa di Invesco PowerShares, ha dichiarato: “Quanto annunciato oggi dimostra la nostra volontà di proseguire l’espansione della nostra offerta in Italia. Continuiamo a registrare un crescente interesse nel mercato italiano per la nostra gamma di prodotti e lavoriamo costantemente per offrire agli investitori un nuovo strumento di diversificazione dei propri asset.”

 


Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

HANetf : Quota in Italia il primo ETF che permetterà di compensare l’emissione di carbonio

Redazione

Ossiam modifica denominazione per due ETF

Redazione

Lyxor ETF quota quattro nuovi ETF obbligazionari in Borsa Italiana

Redazione