ETFWorld.it

Pybus Brett BlackRock iShares ETF

BlackRock lancia un ETF obbligazionario a tasso variabile

Il fondo guarda ad un contesto di tassi in rialzo….


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


{loadposition notizie}

Brett Pybus, Head of iShares EMEA Fixed Income Strategy presso BlackRock


BlackRock ha ampliato la propria gamma di exchange traded fund (ETF) con il lancio di un fondo obbligazionario a tasso variabile, concepito per proteggere i portafogli degli investitori da un aumento dei tassi di interesse.

L’iShares $ Floating Rate Bond UCITS ETF (FLOT) fornisce un’esposizione ad obbligazioni a tasso variabile denominate in dollari statunitensi. Le obbligazioni a tasso variabile offrono coupon che riflettono l’andamento dei tassi di interesse, diversamente dalle obbligazioni tradizionali che pagano coupon fissi. Le obbligazioni detenute nell’indice sottostante del fondo hanno rating investment grade o superiore e scadenza di cinque anni o meno.

Il nuovo fondo è registrato ed accessibile ai soli investitori professionali in Italia e in altri Paesi europei (Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna, Svezia e Regno Unito).

Brett Pybus, Head of iShares EMEA Fixed Income Strategy presso BlackRock, ha così commentato: “Considerando che le preoccupazioni relative ad un rialzo dei tassi hanno spinto molti investitori a potenziali uscite da obbligazioni a più lungo termine, questo fondo offre agli investitori una modalità per ridurre la durata e proteggere i portafogli in periodi di tassi di interesse crescenti. Il fondo consente un’esposizione a breve termine a titoli di credito di elevata qualità a tasso variabile denominati in dollari statunitensi, offrendo un rendimento attraente rispetto ai fondi del mercato monetario.

“Il nostro obiettivo è continuare a sviluppare un’ampia e granulare gamma di ETF che aiutino gli investitori a creare portafogli precisi ed efficienti in termini di costi, e questo fondo ne è un esempio”.

Il fondo è a replica fisica, ovvero acquista i titoli che compongono l’indice, e ha un TER pari allo 0,10%.

 

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

FTSE MIB Ribilanciamento trimestrale 03-2021

Redazione

FTSE Equity Indexes Industry Classification Benchmark (ICB) – Migrazione al nuovo ICB

Redazione

FTSE MIB Nuovo Divisore dal 18 gennaio

Redazione