ETFWorld.it

Approfondimento: Bnp Paribas Asset Management quota 13 ETF a Piazza AffarI

L’ italia al centro del piano di sviluppo delle gestioni indicizzate…..


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


{loadposition notizie}

Marco Barbaro, Amministratore delegato di BNPP IP SGR


Con la quotazione della prima serie di ETF a Piazza Affari, BNP Paribas Asset Management (BNPP AM) conferma il suo obiettivo di triplicare i suoi patrimoni negli ETF in Europa entro il 2020 puntando sul forte potenziale del mercato italiano.

Forte focus di BNP Paribas Asset Management sul progetto di sviluppo delle gestioni indicizzate, con la quotazione presso Borsa Italiana di una prima tranche di 13 ETF, a cui faranno seguito nuove proposte, anche nel corso dell’anno, per allargare la gamma.

“BNPP AM ha un’ampia competenza nell’attività di index tracking, con un’esperienza trentennale. Gestiamo ETF dal 2005 e abbiamo acquisito un’esperienza ragguardevole”, afferma Marco Barbaro, Amministratore delegato di BNPP IP SGR, che continua. “L’Italia rappresenta uno dei mercati chiave per BNPP AM con una forte presenza locale ed è nostra intenzione supportare il processo d’investimento dei nostri clienti Istituzionali e Retail con una gamma completa che spazi da soluzioni attive a prodotti indicizzati come gli ETF”.

L’utilizzo di questi strumenti è incrementato e le masse sono cresciute in modo esponenziale: in Europa quasi del 20% annuo negli ultimi 10 anni (dati ETFGI a fine aprile 2017)).

BNPP AM gestisce 17 miliardi di Euro in gestioni indicizzate (fonte interna a marzo 2017) ed ha una solida piattaforma di ETF, con un apporto di 10 gestori senior con oltre 15 anni di esperienza in questo ambito. BNPP AM è stata inoltre tra i primi a lanciare ETF sul mercato immobiliare quotato e sugli indici MSCI Ex Controversial Weapons.

“Quello degli ETF è uno dei segmenti di mercato che sta crescendo più velocemente nel settore del risparmio gestito europeo e noi puntiamo a partecipare attivamente a questa crescita, laddove l’Italia assumerà – a fronte del suo notevole dinamismo – un posto importante nel piano per triplicare i nostri patrimoni gestiti entro il 2020 ed essere tra i primi 10 provider europei”, sottolinea Isabelle Bourcier, Responsabile globale delle attività ETF e dei fondi indicizzati di BNPP AM.

Per portare avanti questo programma, BNPP AM in Italia ha visto a febbraio l’arrivo di Sabrina Principi quale Responsabile dello sviluppo delle gestioni ETF e indicizzate nel nostro Paese e vedrà a breve l’arrivo di nuove forze a fronte di un utilizzo di ETF nei portafogli degli investitori, che è incrementato notevolmente (fondi pensione, assicurazioni, società di private banking o asset management, solo per citarne alcuni).

“Abbiamo deciso di quotare su Borsa Italiana da subito 13 ETF della nostra ampia gamma tenendo conto di temi rilevanti del mercato e a seguito di un costante dialogo con gli investitori”, afferma Sabrina Principi, Responsabile dello sviluppo delle gestioni ETF e indicizzate in Italia. Principi Sabrina BNPPEasy

Sei di questi ETF, attualmente non presenti sul mercato italiano, fanno parte della categoria “Essential” e vanno a replicare indici MSCI ex Controversial Weapons, in quanto BNPP AM è convinta che le tematiche etiche saranno sempre più alla base delle scelte di investimento dei clienti.

Altri cinque ETF, sono dedicati a un segmento particolarmente caldo classificabile come “Smart Beta”. Sono il risultato del nostro processo d’innovazione strategico e sfruttano un trend che va a catturare l’extra rendimento attraverso l’esposizione a fattori come: value, qualità, momentum e bassa volatilità.

Gli ultimi due ETF appartengono al segmento “Tematico” ed offrono esposizione al mercato Real Estate quotato e a quello degli investimenti in infrastrutture.


I 13 ETF quotati su Borsa Italiana dal 21 giugno 2017

I sei ETF “Essential”

BNP PARIBAS Easy MSCI Emerging Markets ex Controversial Weapons

BNP PARIBAS Easy MSCI EMU ex Controversial Weapons

BNP PARIBAS Easy MSCI Europe ex Controversial Weapons

BNP PARIBAS Easy MSCI Japan ex Controversial Weapons

BNP PARIBAS Easy MSCI North America ex Controversial Weapons

BNP PARIBAS Easy MSCI Pacific ex Japan ex Controversial Weapons

I cinque ETF “Smart Beta”

BNP PARIBAS Easy Equity Low Vol Europe

BNP PARIBAS Easy Equity Low Vol US

BNP PARIBAS Easy Equity Momentum Europe

BNP PARIBAS Easy Equity Quality Europe

BNP PARIBAS Easy Equity Value Europe

I due ETF “Tematici”

BNP PARIBAS Easy FTSE EPRA/NAREIT Eurozone Capped

BNP PARIBAS Easy NMX 30 Infrastructure Global

*Sub-fund of the BNP PARIBAS EASY UCITS V SICAV registered under Luxembourg law

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

Lyxor ETF modifica del TER per cinque ETF

Redazione

DWS ETF crea una gamma di ETF ESG settoriali in Europa

Redazione

Invesco ETF : Stacco dividendo per un ETF

Redazione