ETFWorld.it
Image default

Borsa italiana: Dal 12 maggio 2016, in quotazione 1 nuovo ETF emesso da UBS

A partire da giovedì 12 maggio 2016, un nuovo ETF emesso da UBS è negoziabile sul mercato italiano degli ETF; si tratta dell’ETF UBS BARC USD EM MKT SOV UCITS ETF EU HED il cui codice LU1324516308...


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


{loadposition notizie}


Denominazione: UBS BARC USD EM MKT SOV UCITS ETF EU HED

Codice ISIN: LU1324516308

Trading Code: SBEME

Valuta negoziazione: EUR

Differenziale Massimo di prezzo: 2%

Quantitativo minimo di negoziazione: 1

Valuta denominazione: EUR

Indice benchmark / sottostante: BARCLAYS EMER MKT USD SOVER AGEN 3 COUNTRY CAP EUR HEDGED TR

Natura indiceTER: TOTAL RETURN

TER – commissioni totali annueDividendi: 0,47%

Dividendi (periodicità): Capitalizzati


Il Barclays Emerging Markets USD Sovereign & Agency 3% Country Capped hedged to EUR Index (Total Return) è un indice ponderato per la capitalizzazione di mercato che persegue il rendimento del debito a tasso fisso e variabile in Dollari US emesso da emittenti sovrani e agenzie appartenenti ai Paesi Emergenti (“EM”), nella variante con copertura dal rischio di cambio tra il Dollaro USA e l’Euro.

I titoli componenti dell’Indice sono “investment grade”, oppure “high yield” oppure privi di rating. Gli emittenti societari non sono ammessi.

Gli emittenti di un singolo Paese non possono rappresentare più del 3% del totale delle emissioni in essere.

La metodologia di copertura valutaria di questa classe del Comparto riproduce, per quanto possibile, quella della sopra menzionata variante dell’Indice e si basa sulla stipulazione di un contratto a termine a un mese su valuta (forward exchange contract) avente ad oggetto l’acquisto o la vendita di una specifica valuta ad un tasso di cambio prefissato. Il fine di tale contratto è di coprire l’esposizione in valuta derivante dal differenziale Euro/Dollaro USA. L’esposizione in valuta della Classe è oggetto di una nuova copertura alla fine di ogni mese attraverso l’uso di contratti a termine su Euro ad un mese (ognuno definito una “posizione a copertura”).

Al momento della creazione di ogni nuova “posizione a copertura”, l’importo oggetto di copertura valutaria viene corretto in proporzione alle sottoscrizioni e ai rimborsi nel corso del mese di riferimento.

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

WisdomTree lancia l’Artificial Intelligence ETF

1admin

Un ETF Invesco paga dividendo

Falco64

Modifica del nome e del benchmark per un ETF Amundi

1admin
UA-10929829-1