fbpx
ETFWorld.it

Borsa Italiana: Dal 3 luglio 2015, in quotazione 1 nuovo ETF emesso da Lyxor

A partire da venerdì 3 luglio 2015 un nuovo ETF emesso da ‘Lyxor’, è negoziabile su Borsa Italiana...


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


{loadposition notizie}

Si tratta dei seguenti ETF:

Nome: LYXOR FED FUNDS US DOLLAR CASH UCITS ETF

Codice ISIN: LU1233598447

Differenziale Massimo di prezzo: 0,5 %

Valuta denominazione: USD

TER: 0.15%

Indice Benchmark: SOLACTIVE FED FUNDS EFFECTIVE RATE TR

Dividendi (periodicità): Capitalizzati

Descrizione delle principali caratteristiche dell’Indice e modalità di replica

L’Indice rappresenta la performance di un deposito nominale in contanti che paga il tasso effettivo dei “Fed Funds” – e cioè il tasso di riferimento statunitense a breve termine per il mercato monetario, come di seguito descritto – con gli interessi maturati reinvestiti quotidianamente nello stesso deposito.

Più in particolare, il tasso dei “Fed Funds” è il tasso al quale gli istituti di deposito statunitensi (p.es. le banche) si prestano reciprocamente fondi su base overnight. Il livello del tasso è calcolato dal Federal Open Market Committee e il tasso effettivo corrisponde alla media ponderata di tutte le operazioni di prestito interbancario su base overnight.

Sebbene il tasso dei “Fed Funds” sia calcolato nei giorni lavorativi degli Stati Uniti, la metodologia dell’Indice permette l’integrazione nel calcolo del tasso di interesse anche dei giorni no lavorativi facendo riferimento all’ultimo tasso federale disponibile. Stante la natura delle attività sottostanti, l’Indice non è oggetto di ribilanciamento periodico.

Per quanto riguarda la modalità di replica dell’Indice e, pertanto, al fine di conseguire l’obiettivo di investimento, il Comparto effettua una replica indiretta investendo il proprio patrimonio in titoli fisici ed esponendosi ad un contratto derivato di scambio a termine (OTC swap) che ha lo scopo di riallineare sistematicamente il rendimento dei titoli nel patrimonio del Comparto con i rendimenti dell’Indice. Il Comparto non fa ricorso alla leva finanziaria né presta i titoli del proprio patrimonio (c.d. securities lending).

Fonte: ETFWorld.it

  

Articoli Simili

Ossiam quota due nuovi ETF sul SIX

Redazione

Xtrackers quota un nuovo ETF sullo Xetra

Redazione

Amundi lancia un ETF sui titoli di stato della zona euro

Redazione