ETFWorld.it
Image default

Borsa Italiana: Osservatorio ETFplus IV Trimestre 2016

–       Record storico degli scambi conclusi nel 2016: 5.099.137 contratti con un controvalore di 107,73 miliardi di Euro…


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente



–       A fine dicembre l’Asset Under Management ha raggiunto il nuovo record di 52,92 miliardi (+11% rispetto a dicembre 2015)

–       Anche nel quarto trimestre Borsa Italiana si conferma leader in Europa per contratti con una market share del 32,42%

Il quarto trimestre del 2016 ha visto 28 nuovi strumenti (22 ETF, 1 ETC/ETN, 5 fondi aperti) quotati su ETFplus portando il totale a 1147.

In questo trimestre il mercato ha ampliato la propria offerta con 4 ETF azionari telematici su ageing population, robotica, digitalizzazione e salute, 1 ETF sull’S&P China 500 e 1 ETN su un indice di banche italiane.

Il mercato ha assistito al debutto di un nuovo emittente ETF, ICBCCS – WisdomTree che ha quotato un ETF su un indice di azioni cinesi e di 3 nuovi emittenti di fondi aperti: Sella Gestioni SGR che ha quotato un fondo di diritto italiano, VG Sicav e Base Investments Sicav che hanno quotato 4 fondi ciascuno.

Dal 5 dicembre 2016, è stata introdotta sul mercato ETFplus la funzionalità di richiesta di quotazione (Request for Quote – RFQ).

Silvia Bosoni, Responsabile ETFs Listing di Borsa Italiana, ha commentato:

“Ci piace constatare come il 2016 abbia registrato il nuovo record storico di scambi sul mercato ETFplus, con oltre cinque milioni di contratti per un controvalore di oltre 107 miliardi di Euro, a ulteriore conferma della grande attrattiva che questi prodotti esercitano sugli investitori e del ruolo sempre centrale del mercato ETFplus.

Vogliamo inoltre sottolineare una importante novità: Borsa Italiana, da sempre attenta all’evoluzione tecnologica, ha lanciato a dicembre sul mercato ETFplus una nuova funzionalità chiamata Request for Quote – RFQ che permette di soddisfare esigenze di trading per ordini di dimensione elevata. Siamo certi che nell’anno appena iniziato questa funzionalità sarà sempre più utilizzata dagli investitori istituzionali che sfrutteranno la possibilità di poter negoziare ordini di size elevata in ETPs in un mercato regolamentato e con la garanzia della controparte centrale”.

 

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

Osservatorio ETFPlus per il quarto trimestre 2018

1admin

Statistiche ETF Novembre 2018

Falco64

Osservatorio ETFPlus per il terzo trimestre 2018

1admin
UA-10929829-1