ETFWorld.it

CNH Industrial confermata Industry Leader negli indici Dow Jones Sustainability World e Europe per il quarto anno consecutivo

Con l’eccellente  punteggio di  87/100,  la società ,che è tra i leader globali nel settore dei capital
goods, ha dimostrato ancora una volta il proprio impegno per confermare la posizione di “Best in
Class”  nel campo della Sostenibilità….


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


{loadposition notizie}

Per il quarto anno consecutivo CNH Industrial è stata confermata Industry Leader negli indici Dow Jones Sustainability (DJSI) World e Europe. Il punteggio, ottenuto nella valutazione del 2014, è di 87/100 rispetto a una media di  50/100  delle aziende appartenenti al settore  industriale Machinery and Electrical Equipment. L’analisi è stata condotta da RobecoSAM, società specializzata in investimenti sostenibili.
 
Il DJSI World e il DJSI Europe,  sono tra i  più  prestigiosi  indici di sostenibilità  e  includono solo le società giudicate migliori nella gestione del proprio business, secondo criteri di responsabilità economica, sociale e ambientale. Nel DJSI World sono state  98  le aziende del settore  industriale Machinery and Electrical Equipment invitate a partecipare e solo  11  quelle ammesse, mentre nel DJSI Europe ne sono state invitate 35 e ammesse 8.
 
L’Amministratore Delegato di CNH Industrial, Richard Tobin,  ha commentato positivamente il riconoscimento ottenuto grazie al lavoro fatto nel campo della Sostenibilità: “Siamo orgogliosi di vedere che i nostri sforzi ci hanno condotto, ancora una volta, a essere nominati Industry Leader. I comportamenti e le azioni che poniamo in essere sono fondamentali per il nostro sviluppo strategico futuro  e costituiscono  un punto di riferimento etico con il quale condurre il nostro business nel mondo”. 
 
Il posizionamento negli indici DJSI è il frutto di importanti risultati  raggiunti in vari ambiti. In particolare, CNH Industrial ha ottenuto il massimo punteggio nelle principali aree di valutazione nella sezione ambientale (politiche e gestione ambientale, strategia sul cambiamento climatico e rischi legati alla disponibilità  della risorsa  acqua)  e nella  sezione economica (gestione della catena di fornitura e del processo di innovazione).
 
CNH Industrial è inclusa anche in altri importanti indici di sostenibilità quali: MSCI Global ESG Indexes, MSCI Global SRI Indexes, ECPI Global Agriculture Equity, ECPI EMU Ethical Equity, ECPI Euro Ethical Equity, ECPI Global Developed ESG Best in Class Equity, FTSE ECPI Italia SRI Benchmark e FTSE ECPI Italia SRI Leaders, Carbon Disclosure Leadership Index (CDLI), Nyse Euronext Vigeo World  120, Nyse Euronext Vigeo Europe 120, Nyse Euronext Vigeo Eurozone120.

Fonte: ETFWorld.it

FTSE MIB nuovo divisor: Variazione nella Serie di Indici FTSE Italia…..

Articoli Simili

Solactive announces its Global Uranium Pure-Play Index

1admin

MSCI Equity Indexes May 2019 Index Review

Falco64

MVIS and Prosperous Group Launch theTIM Conservative Index

1admin