ETFWorld.it

Come funziona la tassazione per gli ETF di diritto italiano e per quelli armonizzati?

Come funziona la tassazione per gli ETF di diritto italiano e per quelli armonizzati?

OI Fondi di diritto italiano (e quindi anche gli ETF) vengono tassati attraverso il regime di risparmio amministrato; ovvero l’intermediario presso il quale è gestito il dossier titoli dell’investitore, qualora il cliente abbia scelto il sopraindicato regime, applica un’aliquota fissa del 12,5% sui proventi dell’ETF; in questo caso quindi l’investitore non deve riportare nulla sul modello UNICO. La stessa cosa avviene anche per gli Oicr di diritto estero (i cosiddetti “armonizzati”), a cui appartengono anche gli ETF sbarcati a Piazza Affari; anche in questo caso la tassazione è del 12,5% sul capital gain . Differente è invece il trattamento fiscale per gli ETF di diritto estero non armonizzati, a seconda di come viene realizzato il guadagno.

Articoli Simili

Come è stato lo sbarco degli ETF a Piazza Affari?

Falco64

Come funziona la tassazione per gli ETF Americani (ETF non armonizzati) ?

Falco64

Top Sono in programma nuovi ETF per l’Italia?

Falco64