ETFWorld.it

Klein Simon DWS

DWS riduce le commissioni di gestione su 20 ETF Xtrackers a totale beneficio degli investitori

DWS opera una riduzione sostenibile delle commissioni di gestione su 20 ETF Xtrackers azionari e su un Xtrackers ETC sull’argento

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Simon Klein, Global Head of Passive Sales di DWS


  • Con il progressivo aumento degli attivi in gestione gli investitori possono beneficiare di prodotti sempre più competitivi
  • Queste riduzioni hanno ad oggetto ETF le cui masse ammontano complessivamente ad oltre 10 miliardi di Euro

Coloro che hanno investito negli ETF Xtrackers di DWS, a seguito dell’ultima revisione delle commissioni di gestione operata dal Gruppo, potranno beneficiare di costi più contenuti su 21 diversi prodotti. Di questi, 18 sono quotati anche sul mercato italiano. Nella tabella sottostante, potrete trovare l’elenco completo degli ETF coinvolti (in rosso quelli non quotati su Borsa Italiana).

La commissione omnicomprensiva annuale (TER) sarà dimezzata, da 0,30% a 0,15%, per l’ETF Xtrackers MSCI USA Swap UCITS ETF, caratterizzato da oltre 2,5 miliardi di euro di Asset under Management. I tagli interesseranno poi un ETF su Mercati Emergenti, l’Xtrackers che replica un indice di azioni giapponesi, tutta la gamma di ETF Xtrackers globali settoriali, e quelli sull’area Asia-Pacifico ex Giappone. Non ultimo l’ETC che replica l’andamento dell’Argento.

“Il nostro obiettivo è quello di rendere gli ETF e gli ETC Xtrackers più competitivi possibile, cercando in ogni momento di cogliere le opportunità offerte dalle economie di scala. Ciò al fine di mettere a disposizione dei nostri investitori prodotti indicizzati altamente efficienti”, ha dichiarato Simon Klein, Global Head of Passive Sales di DWS. “Non si tratta di tagli alle commissioni a breve termine. Saranno duraturi”.

La riduzione entrerà in vigore dal prossimo mercoledì 2 dicembre 2020. Non è la prima volta che, al crescere delle masse in gestione, DWS introduce tagli alle commissioni dei suoi prodotti scambiati sui mercati. L’ultima aveva avuto luogo nell’ottobre 2018, quando erano state ridotte le commissioni omnicomprensive annuali (TER) su un determinato numero di Xtrackers su indici a reddito fisso e su indici rappresentativi dei mercati azionari europei.

Gli ETF Xtrackers che hanno visto diminuire le commissioni di gestione in quest’ultima tornata rappresentano un patrimonio complessivo di Asset under Management (AuM) di oltre 10 miliardi di euro.

30112020

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

Invesco ETF : Dividendo di un ETF

Redazione

Amundi ETF amplia la gamma di investimento responsabile con la quotazione in Borsa Italiana di otto ETF azionari

Redazione

WisdomTree ETF: Riduzione del TER per un ETF

Redazione