ETFWorld.it

ETF UBS quota quattro nuovi ETF su Borsa Italiana

borsa italiana ETF UBS

A partire da martedi 13 agosto quattro nuovi ETF UBS sono stati quotati sulla Borsa Italiana tra cui il primo ETF ESG sull’azionario cinese.….

Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


a cura di ETFWorld.it


UBS AM conferma la sua attenzione agli strumenti di investimento sostenibili e quota su Borsa Italiana il primo ETF ESG sull’azionario cinese, UBS ETF MSCI China ESG Universal 5% Issuer Capped Index (USD).

L’universo azionario della Cina attira un sempre crescente interesse da parte degli investitori, attratti dalle opportunità offerte da un’economia che ha fatto registrare nel 2018 un tasso di crescita del 6,6%.

In tale contesto, UBS Asset Management (UBS AM) lancia il primo ETF che, replicando l’indice MSCI China ESG Universal 5% Issuer Capped Index (USD), consente di prendere posizione sul settore azionario cinese con un approccio ESG.

L’UBS ETF MSCI China ESG Universal 5% Issuer Capped Index (USD) è in quotazione su Borsa Italiana a partire dal 13 agosto.

Il nuovo strumento, disponibile con e senza la copertura dal rischio di cambio, comprende titoli di società a grande e media capitalizzazione dei mercati azionari cinesi.

L’indice replicato, che grazie al cap del 5% come limite al peso massimo di ciascun emittente consente un approccio molto diversificato, mira a offrire esposizione a quelle aziende che dimostrano sia un solido profilo ESG che una tendenza positiva al miglioramento di tale profilo.

Nella definizione dell’universo di investimento vengono applicate esclusioni minime rispetto all’indice benchmark, MSCI China Index: alla fine di giugno 2019, l’indice MSCI China ESG Universal 5% Issuer Capped Index (USD) era composto da 458 titoli, contro i 491 dell’indice MSCI China tradizionale.

Francesco Branda, Head of Passive & ETF Specialist Sales Italy, UBS AM ha commentato: “I nostri contatti quotidiani con gli investitori ci consentono di comprendere appieno le loro esigenze e questo ci porta a impegnarci sempre di più per soddisfarle.

Crediamo che il lancio di questo nuovo ETF rappresenti un chiaro esempio dei nostri sforzi in tal senso, perché esso per la prima volta mette gli investitori nella condizione di puntare sul mercato azionario cinese senza rinunciare all’approccio ESG, sempre più visto come una conditio sine qua non per molti operatori di mercato”.

Nome : UBS ETF MSCI China ESG Universal 5% Issuer Capped Index (USD)

ISIN : LU1953188833

Valuta Negoziazione : EUR

Valuta Denominazione : USD

Indice Benchmark : MSCI China ESG Universal 5% Issuer Capped Index (Net Return)

TER : 0,65%

Dividendi : Semestrale


Gli altri tre ETF UBS quotati sono due ETF obbligazionari ed un ETF azionario

Nome : UBS USD EM IG ESG Div Bond UCITS ETF A

ISIN : LU1974695790

Valuta Negoziazione : EUR

Valuta Denominazione : USD

Indice Benchmark : J.P. Morgan USD EM IG ESG Diversified Bond Index (Total Return)

TER : 0,45%

Dividendi : Capitalizzati


Nome : UBS USD EM IG ESG Bond UCITS ETF EUR H A

ISIN : LU1974696418

Valuta Negoziazione : EUR

Valuta Denominazione : EUR

Indice Benchmark : J.P. Morgan USD EM IG ESG Diversified Bond Hedged to EUR Index (Total Return)

TER : 0,50%

Dividendi : Capitalizzati


Nome : UBS EURO STOXX 50 ESG UCITS ETF EUR DIS

ISIN : LU1971906802

Valuta Negoziazione : EUR

Valuta Denominazione : EUR

Indice Benchmark : EURO STOXX 50 ESG INDEX

TER : 0,15%

Dividendi : Semestrale

 

Fonte: ETFWorld.it

 

Articoli Simili

LGIM amplia la gamma di ETF quotati in Borsa Italiana

Falco64

GSAM quota i suoi primi tre ETF in Italia

1admin

BlackRock lancia ETF obbligazionari high yield ESG

Falco64