ETFWorld.it

Sidoti Antonio WisdomTree ETF

ETF World Tavola Rotonda 2021 : WisdomTree

ETF World: Dal 2020 al 2021- Domande ai principali Emittenti di ETF .

Antonio Sidoti, Head of Southern Europe di WisdomTree


10 Febbraio 2021 ETFWorld – Riproduzione Vietata in ogni forma anche parziale


ETF World: Il 2020 è stato un anno complicato per diversi motivi ma spesso queste situazioni portano alla luce anche delle opportunità. Ci può dire quali sono stati gli aspetti positivi del 2020 e perché?

Antonio Sidoti: Il 2020 è stato un anno difficile. La pandemia Covid -19 ha comportato molti stravolgimenti, in campo economico ma anche sul nostro stile di vita. Guardando a tali cambiamenti, crediamo che la pandemia abbia innescato potenti sviluppi in alcuni specifici “megatrend”. La pandemia ci ha insegnato che possiamo svolgere la nostra vita “da remoto”, un concetto con cui adesso abbiamo una certa familiarità. Una cosa che un anno fa non ritenevamo certamente comune. Tuttavia, vivere a distanza è possibile solo con la giusta infrastruttura tecnologica, i giusti strumenti e applicativi – ciò significa che nulla sarebbe possibile senza servizi di Cloud, Intelligenza Artificiale e Cybersecurity. Le opportunità allora sono da ricercarsi proprio nella tecnologia della trasformazione e come questa possa sostenere i cambiamenti nella nostra vita.

ETF World: Il 2021 è iniziato da poco tempo sulla falsariga dell’anno appena trascorso. Cosa si aspetta da quest’anno e quali temi ritiene che si imporranno?

Antonio Sidoti: Dopo il brusco calo nel marzo dello scorso anno, i prezzi del rame si sono ripresi con forza e da allora sono aumentati di oltre il 70%. Il rally del rame ha superato le materie prime in questo periodo e si trova spalla a spalla con l’indice S&P 500. In futuro, ci si aspetta che il rame si evolva da essere solo un bene ciclico che oscilla con l’economia a un bene che incorpora anche caratteristiche tematiche. La crescita futura del rame dovrebbe venire dai megatrend in rapida crescita, compresi i veicoli elettrici, il 5G e le energie rinnovabili. Per esempio, un veicolo elettrico usa quattro volte più rame di un veicolo con motore a combustione interna. Dai sistemi di stoccaggio dell’energia alle infrastrutture di ricarica, il rame è parte integrante dell’intero ecosistema dei veicoli elettrici.

La transizione energetica dovrebbe accelerare quest’anno. Joe Biden ha già firmato il ritorno degli Stati Uniti nell’accordo di Parigi sul clima nel suo primo giorno di mandato. Questo è un segno di ulteriore leadership da parte dei politici su questo fronte. L’innovazione sul fronte industriale è inevitabilmente destinata a prendere piede. I metalli ad energia pulita come il rame, il nichel e l’argento sono destinati a beneficiare di questo megatrend.

ETF World: Il termine ESG è ormai diventato un vocabolo di uso comune, infatti moltissimi strumenti adottano sottostanti di questo tipo. Oltre alla popolarità del termine, esiste un’effettivo valore in questi strumenti e perché?

Antonio Sidoti: ESG significa cose diverse per persone diverse, e non esiste una singola politica ESG in grado di soddisfare tutti i clienti. Infatti, secondo la nostra ricerca, il 71% dei consulenti in Europa ritiene che i loro clienti abbiano un’idea mista e incoerente di ciò che significa ESG per loro. Ci sono numerosi modi per accedere a strategie di tipo ESG. Noi di WisdomTree stiamo vedendo che un numero sempre maggiore di investitori professionali cercano di fare allocazioni in ETP sull’oro a replica fisica, che hanno un focus su lingotti d’oro di provenienza responsabile.

Inoltre, i paesi, le aziende e i cittadini pensano sempre di più all’impatto ambientale delle diverse politiche, e un principio fondamentale è stato quello di concentrarsi sulla riduzione delle emissioni di carbonio. Gli sviluppi nella tecnologia delle batterie rappresentano un megatrend emergente, alimentato dalla massiccia attenzione al cambiamento climatico insieme a tecnologie in rapida evoluzione.

ETF World: Cosa si aspetta nel 2021 dal mercato? Quali sono i vostri obiettivi e in quale modo pensate di raggiungerli?

Antonio Sidoti:  Prevediamo che il 2021 vedrà una continua domanda di ETF tematici. Dopo un forte 2020, questo tipo di strumenti hanno davvero catturato l’attenzione degli investitori con strategie che sostengono lo smartworking. L’anno scorso ha visto le criptovalute nei titoli dei giornali abbastanza spesso, e stiamo vedendo più investitori professionali fare la loro due diligence sugli ETP che forniscono l’accesso agli asset digitali.

Noi di WisdomTree vogliamo fornire agli investitori esposizioni differenziate per aiutarli a muoversi sui mercati finanziari.  Continueremo a collaborare con i clienti e a sostenere le loro esigenze attraverso lo sviluppo di prodotti e fornendo l’accesso alle principali asset class e alla ricerca macro.

Fonte: ETFWorld – Riproduzione Vietata in ogni forma anche parziale

Torna a : ETF World Tavola Rotonda 2021

Articoli Simili

ETF World Tavola Rotonda Ottobre 2021 : Invesco ETF

Redazione

ETF World Tavola Rotonda Ottobre 2021 : DWS

Redazione

ETF World Tavola Rotonda Ottobre 2021 : Franklin Templeton

Redazione