ETFWorld.it

ETP Landscape – Industry Highlights” di BlackRock sull’andamento del mercato degli ETP nel mese di marzo.

La raccolta globale degli ETP a marzo, pari a 12,9 miliardi di dollari, è stata trainata dai fondi azionari con flussi di 15,4 miliardi di dollari, grazie a un rimbalzo consistente nella seconda metà di febbraio…..

Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita Clicca qui per iscriverti gratuitamente.

ETP Landscape – Industry Highlights-  Redatto dal BlackRock Investment Institute.


Emanuele Bellingeri, Responsabile per l’Italia di iShares


I flussi relativi agli ETP azionari statunitensi, pari a 15,8 miliardi di dollari, sono stati costanti fino a metà mese, diminuendo a seguito di un possibile aumento dei tassi da parte della Fed nel 2015, in anticipo quindi rispetto a quanto previsto.

Sul versante dei mercati emergenti si intravede un cambio di rotta. Nel corso del mese i deflussi sono stati moderati pari a complessivi 1,8 miliardi di dollari, anche se a fine mese si sono registrati flussi netti positivi per sei giorni consecutivi, sia su prodotti che offrono un’esposizione diversificata all’area sia relativi a prodotti su singoli Paesi.

Gli ETP azionari giapponesi e paneuropei – principali attrattori di flussi nel 2013-  stanno invece registrando una fase di stallo, ulteriore segnale che il miglioramento dell’economia stenta ad emergere. In particolare, per la prima volta in due anni gli ETP azionari giapponesi hanno registrato deflussi per 0,7 miliardi di dollari. Stesso andamento negativo anche per gli ETP azionari paneuropei, che hanno registrato deflussi per 0,7 miliardi di dollari, interrompendo il trend positivo di raccolta degli ultimi 10 mesi.

Segno negativo anche per gli ETP obbligazionari, con deflussi complessivi di 3,2 miliardi di dollari. Nonostante la costante raccolta positiva su diversi segmenti tra cui obbligazionario aggregato, corporate e high yield, il saldo negativo dell’asset class è stato trainato da 9,5 miliardi di dollari sugli ETP obbligazionari governativi statunitensi.

Emanuele Bellingeri, Responsabile per l’Italia di iShares, illustra invece i trend del mercato italiano:

“Il mercato italiano degli ETF ha registrato un altro mese molto positivo con flussi concentrati soprattutto sugli obbligazionari sia corporate che governativi dei paesi sviluppati e di quelli emergenti. A livello azionario abbiamo assistito nuovamente a nuovi investimenti sui Paesi sviluppati con una preferenza verso Stati Uniti ed Europa. Detto ciò negli ultimi giorni stiamo assistendo a flussi interessanti sui mercati emergenti”.

Fonte: ETFWorld.it -BlackRock Investment Institute

Articoli Simili

Refinitiv : Mercato europeo ETF nel mese di maggio 2019

1admin

Amundi ETF: Flussi del mercato degli ETF in Maggio 2019

1admin

Tradeweb ETF Update – Maggio 2019

1admin