ETFWorld.it

Franklin Templeton quota su Borsa Italiana tre ETF passivi

Franklin Templeton ETF ETFs

Franklin Templeton in data 7 giugno 2019 porta in Italia gli ETF passivi della gamma Franklin LibertySharesTM con una suite di tre ETF sui paesi emergenti, ponderati in base alla capitalizzazione del mercato….

Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


a cura di ETFWorld.it


I tre ETF coprono Brasile, Cina, Corea .

Nella stessa data  questi ETF sono stati quotati sulla Borsa di Londra, mentre in data 5 giugno hanno fatto il loro ingresso sulla Borsa Tedesca.

I tre strumenti sono i seguenti

Franklin FTSE Brazil UCITS ETF, TER:  0,19 %.

Franklin FTSE China UCITS ETF, TER:  0.19 %

Franklin FTSE Korea UCITS ETF, TER:  0.09 %

I TER di questi strumenti  sono i più bassi del settore (il TER è in media inferiore del 70% rispetto ad altri OICVM ETF dei paesi emergenti) per le rispettive categorie e cio’ fa si che con questi strumenti gli investitori possano realizzare appieno il potenziale delle soluzioni basate sul beta.

I nuovi ETF dei mercati emergenti passivi sono legati a indici di FTSE Russell, ponderati in base alla capitalizzazione dei mercati emergenti e fanno leva sulle capacità e sull’esperienza del fornitore globale di indici nei mercati sviluppati ed emergenti.

Franklin FTSE Brazil UCITS ETF è legato all’indice FTSE Brazil 30/18 Capped Net Tax

Franklin FTSE China UCITS ETF e’ indicizzato all’indice FTSE China 30/18 Capped Net Tax

Franklin FTSE Korea UCITS ETF si propone di tracciare l’indice FTSE South Korea 30/18 Capped Net Tax

Fonte: ETFWorld.it

 

 

 

 

 

 

 

Articoli Simili

Ossiam amplia la gamma di ETF presente su Borsa italiana

1admin

ETF Invesco prossimo al pagamento dividendo di giugno

1admin

iShares ETF quota sette ETF SRI sulla Borsa Italiana

1admin