fbpx
ETFWorld.it

Fusione di 2 ETF Lyxor

Il 25/02/2016 l’ETF attualmente quotato su Borsa Italiana…


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


{loadposition notizie}

– “LYXOR UCITS ETF BOT MTS EX-BANK OF ITALY (DR)” (Isin: FR0011360676) (Bloomberg: BOT6M IM) (ETF Incorporato)

verrà incorporato nell’ETF

– “MULTI UNITS LUXEMBOURG – Lyxor BOT MTS Ex-Bank of Italy (DR) UCITS ETF” (Isin: LU1287024076) (ETF Incorporante)

Pertanto il 25/02/2016 l’investitore, per ogni quota detenuta dell’ETF Incorporato, riceverà un’azione dell’ETF Incorporante di pari valore: non si genererà alcuna spezzatura e non si effettuerà alcun conguaglio.

L’investitore non sarà gravato da alcun costo e l’ETF Incorporato e l’ETF Incorporante saranno identici in termini di indice benchmark, costi e codice di Borsa Italiana.

L’ETF Incorporato terminerà di negoziare su Borsa Italiana dopo la chiusura delle negoziazioni del 24/02/2016 e l’ETF Incorporante inizierà a negoziare su Borsa Italiana all’inizio delle negoziazioni del 26/02/2016.

Fonte: ETFWorld.it

Sottostante:

Articoli Simili

Invesco : imminente modifica del sottostante di un ETF

Redazione

Lyxor ETF quota un ETF obbligazionario su Borsa Italiana

Redazione

SPDR ETF : Cassa Lombarda e State Street stringono una partnership

Redazione