ETFWorld.it

Fusione di 2 ETF Lyxor

Il 25/02/2016 l’ETF attualmente quotato su Borsa Italiana…


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


{loadposition notizie}

– “LYXOR UCITS ETF BOT MTS EX-BANK OF ITALY (DR)” (Isin: FR0011360676) (Bloomberg: BOT6M IM) (ETF Incorporato)

verrà incorporato nell’ETF

– “MULTI UNITS LUXEMBOURG – Lyxor BOT MTS Ex-Bank of Italy (DR) UCITS ETF” (Isin: LU1287024076) (ETF Incorporante)

Pertanto il 25/02/2016 l’investitore, per ogni quota detenuta dell’ETF Incorporato, riceverà un’azione dell’ETF Incorporante di pari valore: non si genererà alcuna spezzatura e non si effettuerà alcun conguaglio.

L’investitore non sarà gravato da alcun costo e l’ETF Incorporato e l’ETF Incorporante saranno identici in termini di indice benchmark, costi e codice di Borsa Italiana.

L’ETF Incorporato terminerà di negoziare su Borsa Italiana dopo la chiusura delle negoziazioni del 24/02/2016 e l’ETF Incorporante inizierà a negoziare su Borsa Italiana all’inizio delle negoziazioni del 26/02/2016.

Fonte: ETFWorld.it

Sottostante:

Articoli Simili

HANetf : Quota in Italia il primo ETF che permetterà di compensare l’emissione di carbonio

Redazione

Ossiam modifica denominazione per due ETF

Redazione

Lyxor ETF quota quattro nuovi ETF obbligazionari in Borsa Italiana

Redazione