fbpx
ETFWorld.it

Rozemuller Martijn VanEck ETF

Il VanEck Vectors Gold Miners ETF supera i 500 milioni di euro

Il VanEck Vectors Gold Miners UCITS ETF ha beneficiato, soprattutto negli ultimi mesi, di una domanda sull’oro in continua crescita…


Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente  


Martijn Rozemuller, Head of Europe di VanEck


Il patrimonio del VanEck Vectors Gold Miners UCITS ETF (GDX) ha superato la soglia dei 500 milioni di euro. L’ETF investe in azioni di società attive nel settore dell’estrazione di oro e argento.

L’ETF ha registrato importanti afflussi soprattutto negli ultimi mesi. “L’instabilità delle borse e le prospettive economiche incerte a livello mondiale hanno fatto crescere l’interesse degli investitori per l’oro e, in generale, per i metalli preziosi, con un relativo aumento della domanda”, ha dichiarato Martijn Rozemuller, Head of Europe di VanEck. “La prova più evidente è rappresentata dal significativo aumento del prezzo dell’oro.”

L’andamento positivo del prezzo dell’oro ha avuto dei benefici diretti per le società di estrazione di questo minerale che grazie all’aumento della domanda hanno fatto registrare un incremento di fatturati e utili. “Queste società, contrariamente alle previsioni, non sono state colpite in maniera particolarmente severa dalle restrizioni legate alla crisi del coronavirus. E nel frattempo sono riuscite a riportare la produzione quasi ai massimi livelli”, ha spiegato Joe Foster, Portfolio Manager e strategist per il settore aurifero di VanEck. “In presenza di una situazione di incertezza politica ed economica che, soprattutto a causa della crisi legata al coronavirus, dovrebbe proseguire anche per i prossimi mesi, riteniamo che le prospettive per le società aurifere dovrebbero mantenersi positive anche in futuro”.

Il VanEck Vectors™ Gold Miners UCITS ETF (GDX) è un ETF con un sottostante azionario e ha l’obiettivo di ottenere ritorni il più possibile simili alla performance del NYSE Arca Gold Miners Index (GDMNTR).

Questo indice globale replica l’andamento delle principali società mondiali di estrazione di oro e argento quotate in borsa. L’ETF è a replica fisica, non prevede il prestito titoli e il suo Total Expense Ratio attuale è pari allo 0,53% annuo.

Fonte: ETFWorld.it

 

Articoli Simili

WisdomTree: L’oro ha superato l’indice S&P 500 del 28%.

Redazione

HANetf supera la soglia dei 500 milioni di USD di AUM

1admin

WisdomTree: Argento come la fenice

1admin