Advertisement
ETFWorld.it

Bandiera Kuwait

Kuwait nell’indice MSCI Emerging Markets e l’investimento in ETF

Il Kuwait soddisferà due requisiti che lo vedranno passare dallo status di mercato di frontiera a emergente e ad essere incluso nell’indice MSCI Emerging Markets…

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Sono stimati flussi in ingresso da fondi passivi sull’azionario kuwaitiano compresi tra i 2,6 e i 3 miliardi di dollari

Sulla base dell’esempio recente rappresentato dall’Arabia Saudita, ci attendiamo che gli investitori istituzionali usino gli ETF per replicare la loro esposizione

La conferma da parte di MSCI che il Kuwait è stato ora promosso allo status di mercato emergente segna una nuova era per l’investimento nello Stato del Golfo. Secondo KMEFIC, primaria società di gestione del risparmio, questo produrrà un aumento d’interesse verso gli ETF focalizzati esclusivamente sul Kuwait e quotati sulle borse locali.

“La promozione potrebbe avere effetti positivi per la Borsa del Kuwait,” spiega Abdullah Albusairi, Director di KMEFIC. “L’effetto più probabile saranno flussi in ingresso passivi verso questi titoli, in particolare nel momento in cui saranno inclusi nell’indice MSCI Emerging Markets nel corso del ribilanciamento a maggio 2020”.

Secondo Boursa Kuwait, il listino locale, questi flussi in ingresso sono stimati tra i 2,6 e i 3 miliardi di dollari. Oltre ai flussi passivi potranno esserci anche posizioni di investitori attivi. Le stime su questi arrivano a oltre 7 miliardi di dollari.

Data di implementazionemaggio 2020
Flussi di asset passivi stimati2,6-3 miliardi di dollari
Flussi di asset attivi stimati7,5 miliardi di dollari
Capitalizzazione di mercato dell’indice Kuwait31 miliardi di dollari
% dei flussi totali sulla capitalizzazione di mercato dell’indice33%

Fonte: Boursa Kuwait.

I mercati locali del Qatar e degli Emirati Arabi Uniti hanno percorso lo stesso cammino nel 2013 e l’Arabia Saudita ha seguito nel 2019.

Albusairi aggiunge: “Se prendiamo l’Arabia Saudita come esempio, il mercato ha mostrato percepibili effetti positivi sui prezzi sia nel momento dell’annuncio dell’inclusione sia in quello dell’implementazione. Adottandola come metro di paragone, il Kuwait potrebbe seguire lo stesso percorso con un importante incremento nelle performance nella prima metà del 2020 per effetto della pressione di chi acquista”.

Secondo Bloomberg, i flussi di asset dell’Arabia Saudita verso gli ETF hanno cominciato a crescere all’inizio del 2019, prima dell’upgrade del Paese. Hanno continuato a crescere dai 250 milioni di dollari a quasi 5 miliardi di dollari, circa 20 volte rispetto ai valori del 2018.

KMEFIC ha recentemente lanciato un ETF dedicato esclusivamente al Kuwait che replica il FTSE Kuwait All Cap Index (con un cap del 15%), un indice di titoli a piccola, media e grande capitalizzazione che tratta sul mercato principale del Kuwait Stock Exchange.

L’ETF di KMEFIC “KMEFIC FTSE Kuwait Equity UCITS ETF” (KUW8) è stato lanciato nell’aprile 2019 insieme alla piattaforma europea di ETF white label HANetf. Il fondo è UCITS domiciliato in Irlanda, disponibile ora in 6 Paesi dell’Unione Europea.

Hector McNeil HANetf ETF

Hector McNeil, co-fondatore di HANetf, ha commentato:

Il lancio del nostro ETF sul Kuwait ad aprile ha stimolato l’interesse per uno strumento focalizzato su un singolo Paese in un’economia a crescita rapida e ricca del Medio Oriente. Ci sono molti mercati come il Kuwait che stanno evolvendo rapidamente e conquistando l’attenzione di molti investitori.

Con un ETF come “KUW8” gli investitori possono accedere ad un insieme diversificato di titoli kuwaitiani che spaziano su vari settori che offrono esposizione tattica al Kuwait ma più variegata rispetto all’acquisto di singoli titoli locali”.

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

WisdomTree: Azionario cinese, porto sicuro in mezzo alla tempesta Covid – 19

1admin

WisdomTree: Nell’era del social distancing, le aziende Cloud possono avvicinarci

1admin

Franklin Templeton: ETF, volatilità e un’iniziazione durata 30 anni!

1admin