ETFWorld.it

Sandrin Giancarlo LGIM Legal & General Investment Management

LGIM e Mediobanca collaborano in una nuova strategia di investimento

LGIM e Mediobanca Sgr: nuova strategia di investimento per Palladium Crescita Protetta

Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Giancarlo Sandrin, Country Head per l’Italia di LGIM


Focus su approccio tematico grazie all’expertise di Legal & General e meccanismo di protezione del capitale

Nuova strategia di investimento per Palladium Crescita Protetta di Mediobanca SGR, fondo di diritto lussemburghese appartenente alla piattaforma di fondi di Mediobanca Management Company, che dal 15 gennaio 2021 si presenta con una nuova veste. L’obiettivo principale di questo restyling è valorizzare il portafoglio attraverso un approccio tematico nell’esposizione all’azionario globale rendendo al contempo più efficiente il meccanismo di protezione del capitale.

Palladium Crescita Protetta è un fondo flessibile che coniuga tre elementi fondanti:

  • il portafoglio flessibile con allocazione su tre principali asset class: Equity con ETF attivi tematici; Fixed Income, con ETF Fixed Income in ottica Open Architecture e Cash
  • l’approccio Target Volatility, con un continuo monitoraggio della volatilità e del massimo drawdown dell’investimento diretto nelle singole asset class rispetto al livello massimo prefissato pari all’10%
  • la protezione, su base giornaliera pari al 90% del NAV massimo raggiunto nei 12 mesi precedenti

I tre elementi e obiettivi fondanti vedono coinvolti sinergicamente tre istituzioni finanziarie di primo ordine, a presidio delle diverse specificità del fondo. A Mediobanca SGR, che fornisce il veicolo oltre a definire i target di volatilità e la costruzione del portafoglio azionario e obbligazionario in termini di strumenti utilizzati, si affiancano: Legal & General (LGIM) per gli ETF tematici attivi, principali driver di performance del fondo, e Morgan Stanley, che fornisce il meccanismo di protezione.

“Oggi gli investimenti tematici sono in grado di proporre un nuovo approccio all’investimento globale, spostando il focus dalla mera esposizione geografica ai principali temi di investimento, commenta Emilio Franco, Amministratore Delegato di Mediobanca SGR. Poter legare i Megatrend a meccanismi di controllo della volatilità garantisce ai clienti di proteggere l’investimento nel continuo e non solo alla scadenza, disinvestendo e reinvestendo in qualsiasi momento, cogliendo così le migliori opportunità sul mercato. Con Palladium Crescita Protetta siamo quindi in grado di garantire una gestione molto efficiente dei portafogli, grazie anche alla collaborazione di partner strategici con track record distintivi sul mercato”, conclude Emilio Franco.

Giancarlo Sandrin, Country Head Italy di Legal & General (LGIM), ha aggiunto: “Siamo molto contenti di questa partnership che permette ai clienti di Mediobanca di accedere, attraverso la strategia sottostante, a parte della nostra gamma di ETF azionari tematici, che continuano a dimostrare una forte resilienza. Un prodotto innovativo che consente di prendere esposizione a temi disruptive, come la Cyber Security, l’E-commerce e la Battery Technology, che stanno registrando una forte crescita e ritorni positivi, pur all’interno di un contesto macroeconomico molto complicato. Il prodotto messo a punto con Mediobanca permette al tempo stesso un controllo della volatilità, proprio per garantire una maggiore protezione nelle fasi ribassiste dei mercati.”

Il fondo è disponibile per la sottoscrizione attraverso le reti distributive di CheBanca! e attraverso Mediobanca Private Banking.

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

iShares quota un nuovo ETF obbligazionario

Redazione

DWS : Modifica dell’indice per due ETF

Redazione

Amundi quota un ETF azionario World

Redazione