ETFWorld.it

Lyxor completa la conversione alla replica fisica della sua gamma di ETF su titoli di Stato

In linea con il costante  impegno a mettere al servizio degli investitori  le tecniche di gestione più adatte per ogni asset class, Lyxor Asset Management (Lyxor) annucia la conversione del resto della sua gamma di ETF su titoli di Stato alla….


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.

Arnaud Llinas, Global Head of ETFs and Indexing di Lyxor


{loadposition notizie}


replica diretta, detta anche “fisica”. Con la conversione di questi ETF*, che al 30 novembre 2014 contavano su masse in gestione per Eur 538 milioni, il totale del patrimonio degli ETF Lyxor a  replica fisica sale così a Eur 9 miliardi.

Gli ETF saranno gestiti con una modalità di replica fisica pura senza l’impiego di tecniche di campionamento, al fine di ottenere la maggiore correlazione possibile con la performance dell’indice. Il processo di gestione escluderà ogni operazione di prestito titoli che non apporti performance aggiuntive per gli investitori tali da giustificare l’introduzione di un rischio di controparte.

Lyxor sottolinea che, qualunque sia il metodo di replica utilizzato per riprodurre la performance dell’indice, tutti i suoi ETF sono soggetti alle norme di qualità più rigorose in materia di trasparenza, efficacia e liquidità.

Arnaud Llinas, Global Head of ETFs and Indexing di Lyxor, commenta: “La nostra strategia consiste nell’offrire ai nostri clienti gli ETF più efficienti individuando la modalità di replica più adeguata per ciascun indice. Con riferimento alla nostra offerta di ETF obbligazionari, riteniamo di poter fornire prodotti migliori utilizzando la  replica diretta”.

Basando la propria strategia sulla performance e sulla qualità dei suoi fondi, nonché sulle esigenze degli investitori, negli ultimi due anni Lyxor ETF ha registrato una crescita delle masse in gestione del 25%, per un totale di 38 miliardi di euro (al 31 ottobre 2014), un volume che fa di Lyxor il terzo provider europeo e il sesto a livello mondiale.

(*) I fondi oggetto della conversione alla replica fisica sono:

NOME ETF – ISIN ETF – DATA MODIFICA

LYXOR UCITS ETF EUROMTS INFLATION LINKED INVESTMENT GRADE – FR0010174292 – 18/12/2014  –  Quotato su Borsa Italiana

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 1-3Y – FR0010960955 – 16/12/2014 – Quotato su Borsa Italiana

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 10Y+ – FR0010961003 – 16/12/2014 – Quotato su Borsa Italiana

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 5-7Y – FR0010961011 – 16/12/2014 – Quotato su Borsa Italiana

LYXOR UCITS ETF MTS BTP 1-3Y ITALY GOVERNMENT BOND – FR0011313741 – 18/12/2014 – Quotato su Borsa Italiana

LYXOR UCITS ETF BOT MTS EX-BANK OF ITALY – FR0011360676 – 18/12/2014 – Quotato su Borsa Italiana

LYXOR UCITS ETF BTP 10Y – MTS ITALY GOVERNMENT BOND – FR0011548106 – 18/12/2014 – Quotato su Borsa Italiana

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ LIQUID EMERGING MARKETS SOVEREIGNS – FR0010967323 – Gennaio 2015 (da confermare) – Quotato su Borsa Italiana

LYXOR UCITS ETF BONO 10Y – MTS SPAIN GOVERNMENT BOND – FR0011384148 – 18/12/2014 – Passaportato in Italia – non quotato su Borsa Italiana

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

ETF UBS ESG quotati sul mercato Xetra

1admin

Amundi ETF legato alle aziende SRI dei Mercati Emergenti

1admin

Vanguard ETF quota sei ETF Obbligazionari sul SIX

1admin