ETFWorld.it
Image default

Lyxor ETF : In quotazione un nuovo ETF

Dal 6 dicembre 2016, in quotazione 1 nuovo ETF emesso da Lyxor Index Fund…..


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente

Marcello Chelli, Referente per i Lyxor ETF in Italia


{loadposition notizie}

Di seguito tutti i dettagli relativi allo strumento in oggetto:

Denominazione ETF : Lyxor BofAML $ High Yld EU HDG UCITS ETF

Codice ISIN : LU1435356495

Trading Code : USYH

Valuta negoziazione : EUR

Differenziale Massimo di prezzo : 1,5 %

Valuta denominazione : EUR

Indice benchmark : BofA Merrill Lynch US High Yield Constrained Euro Hedged Index

Natura indice : Total Return

TER – commissioni totali annue : 0,4 %

Dividendi (periodicità) : SEMESTRALE

 

Descrizione delle principali caratteristiche dell’Indice

L’Indice rappresenta la performance delle obbligazioni societarie con una valutazione al di sotto del livello minimo per l’investimento emesse per il mercato interno statunitense. In particolare, l’Indice ricomprende tutti i titoli dell’indice di base BofA Merrill Lynch US High Yield Index, con una esposizione massima del 2% per emittente basata sul valore di mercato dell’emissione.

Per poter essere inserite nell’Indice, le obbligazioni, in Dollari USA, devono essere al di sotto del livello minimo per l’investimento in base ad un rating medio elaborato dall’”Index Provider” sulla base di quelli attribuiti dalle agenzie Moody’s, Standard & Poor e Fitch, essere emesse sul mercato statunitense ed avere un rischio Paese riconducibile ai Paesi c.d. “FX-G10” (Paesi dell’Eurozona, Stati Uniti d’America, Giappone, Regno Unito, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Svizzera, Norvegia e Svezia), oppure agli altri Paesi dell’Europa Occidentale od ai territori di Paesi dell’Europa Occidentale o degli Stati Uniti d’America.  

Il fornitore dell’Indice Merrill Lynch ha elaborato un proprio algoritmo per ottenere il suddetto rating medio di un titolo risultante da quelli assegnati da Moody’s, S&P e Fitch; tutti i titoli con tale rating medio pari a BB1 o inferiore possono essere ricompresi nell’Indice. I titoli sono soggetti ad ulteriori requisiti per quanto riguarda rating, scadenza, importo in circolazione e cedole.

Nel rispetto del sopra indicato limite del 2% per emittente, la ponderazione delle componenti dell’Indice è basata sulla capitalizzazione di mercato, ed è rivista mensilmente.

 

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

Sette ETF Lyxor stanno per pagare dividendo

1admin

Tre ETF Franklin Liberty prossimi allo stacco dividendo

1admin

Cambiamento dei costi per sei ETF Lyxor

1admin
UA-10929829-1