ETFWorld.it
Image default

Lyxor quota l’ETF S&P 500 Banks in Borsa Italiana

A partire dal 13 luglio l’ETF Lyxor S&P 500 Banks UCITS verrà quotato sulla Borsa Italiana, si tratta dle primo ETF sul mercato europeo che si propone di replicare, al rialzo e al ribasso,..

Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


{loadposition notizie}

l’indice S&P 500 Capped 35/20 Banks and Diversified Financials Select Index (NTR), denominato in Dollari Americani .

Questo ETF è stato pensato per gli investitori che intendono aggiungere all’esposizione sul mercato azionario USA una dimensione più ciclica, ovvero maggiormente correlata alla congiuntura economica, ad esempio a temi quali riforma fiscale, deregolamentazione e rialzo dei tassi da parte della FED, a cui il settore bancario e finanziario è sensibile.

L’indice S&P 500 Capped 35/20 Banks and Diversified Financials Select Index (NTR) fornisce un’esposizione al settore bancario e finanziario statunitense, come da classificazione GICS® (Global Industry Classification Standard) assegnata alle società componenti l’indice S&P 5003. I titoli vengono selezionati esclusivamente all’interno dell’indice S&P 500 e i componenti dell’indice vengono pesati secondo la capitalizzazione di mercato con vincoli volti ad evitare una sovraesposizione a un singolo titolo.

Scheda Tecnica:

ETF Indice sottostante Replica Ticker di Bloomberg ISIN TER
Lyxor S&P 500 Banks UCITS ETF S&P 500 Capped 35/20 Banks and Diversified Financials Select Index (NTR) Sintetica BNKU IM LU1829221966 0,20%

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

UBS amplia l’offerta di ETF su Borsa Italiana

Falco64

Invesco quota un nuovo ETF sul mercato italiano

1admin

Si amplia la gamma di ETF Lyxor quotati su Borsa Italiana

1admin
UA-10929829-1