ETFWorld.it
Image default

Modifica per l’ETF LYXOR UCITS ETF EUROMTS 15+Y INVESTMENT GRADE

Lyxor International Asset Management ha deciso di apportare al prospetto dell’ETF LYXOR UCITS ETF EUROMTS 15+Y INVESTMENT GRADE le modifiche seguenti...


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


{loadposition notizie}

1- L’operazione:

Questa operazione è stata autorizzata dall’Autorità per i Mercati Finanziari in data 02/11/2015.

A seguito dell’adozione del metodo di gestione di replica diretta cosiddetta “fisica” da parte del FCI, Lyxor International Asset Management intende chiarire meglio la strategia d’investimento del FCI.

A decorrere dal 05/02/2016 e nel quadro dell’ottimizzazione del metodo di replica diretta dell’indice FTSE MTS Eurozone Government Bond IG 15Y+ (Mid Price) (Ex-CNO Etrix) (di seguito l’“Indice di Riferimento”), il FCI potrà ricorrere a una tecnica cosiddetta di “campionatura” mediante investimento in una selezione di titoli rappresentativi che compongono l’Indice di Riferimento, con l’obiettivo di contenere i costi legati all’investimento nei diversi componenti dell’Indice di Riferimento, e ciò nel migliore interesse dei sottoscrittori.

Inoltre, il FCI potrà ricorrere alle tecniche di gestione efficiente del portafoglio e, in particolare, alle operazioni di cessione temporanea di titoli finanziari e/o di concessione/ottenimento di prestiti sugli stessi. Nel quadro di queste operazioni di cessione temporanea di titoli, il FCI potrà essere indotto a ricevere garanzie finanziarie.

A tal fine, si è provveduto a modificare la sezione “Strategia d’investimento” del prospetto e dei documenti contenenti le informazioni chiave per gli investitori (KIID) che illustrano gli strumenti finanziari nei quali il FCI potrà investire allo scopo di raggiungere l’obiettivo di gestione.

2- Le modifiche derivanti dall’operazione

– Il profilo di rischio

– Modifica del profilo di rischio/rendimento: sì

La modifica della strategia d’investimento comporta una modifica della sezione “Profilo di rischio” del prospetto. Si aggiungono pertanto un rischio di controparte e un rischio legato al ricorso a strumenti derivati, un rischio legato al ricorso alle operazioni di cessione temporanea di titoli  finanziari e un rischio legato all’assenza di replica perfetta.

– Aumento del profilo di rischio/rendimento: sì

Il FCI non intende nell’immediato ricorrere a tecniche di gestione efficiente del portafoglio, riservandosi tuttavia il gestore la possibilità di affidarvisi in futuro. In tal caso, il FCI potrà ricevere titoli intesi come garanzie allo scopo di ridurre il rischio di controparte legato a queste operazioni. Tuttavia, nell’ipotesi di inadempienza di una delle controparti di tali operazioni, il FCI potrebbe sostenere un rischio nel caso in cui il valore delle garanzie ricevute fosse inferiore al valore dei titoli concessi in prestito dal FCI. Nondimeno, il portafoglio di garanzie ricevute potrà essere corretto giornalmente affinché il suo valore sia pari o superiore al livello di rischio di controparte sostenuto dal FCI nella maggior parte dei casi. Questa correzione si proporrà quale obiettivo il completo azzeramento del livello di rischio di controparte sostenuto dal FCI.

– Aumento delle spese: no

onte: ETFWorld.it

  

Articoli Simili

Vanguard avvia l’attività in Italia con la quotazione di 19 ETF su Borsa Italiana

1admin

Approfondimento: Legal & General Investment Management lancia una gamma di ETF core sul mercato italiano

Falco64

ETFWorld Flash: Legal&General introduce nuova gamma di ETF core azionari in Italia

1admin
UA-10929829-1