ETFWorld.it

Non-Farm payroll catapultano giù l’oro

3 ORO

Il prezzo dell’oro ha rimbalzato per poi cadere di $20 all’oncia toccando i $1220 durante le transazioni del mercato londinese, avvicinandosi alla chiusura settimanale peggiore da agosto 2010 dopo la divulgazione dei dati sull’occupazione negli Stati Uniti….


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.

Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Analisi a cura di BullionVault


Ci si attendeva che i non-farm payroll avrebbero indicato una crescita di 165.000 posti di lavoro per lo scorso mese, ma il dato ufficiale è stato di 195.000.
Il tasso di disoccupazione è rimasto invariato a 7,6% comunque, invece di scivolare come invece previsto. Il salario medio orario è salito del 2,2% annuale contro il 2,0% previsto dagli analisti.
“Visto che l’economia negli Stati Uniti migliora, i tassi di interesse in crescita e il Dollaro che non è più percepito a rischio” su legge sulla nota di Natixis, “la necessità di un bene rifugio contro l’indebolimento della valuta e l’inflazione sono svaniti.”
“Se il dollaro dovesse continuare a rafforzarsi, il prezzo dell’oro continuerà ad essere sotto pressione” si legge nella nota.
Il Dollaro è andato in rally contro l’Euro e la Sterlina dopo la divulgazione dei dati sull’occupazione, toccando ripettivamente il massimo di 6 e 17 settimane.
La Banca Centrale Europea e la Bank of England hanno entrambe confermato i tassi di interesse al minimo storico per il prossimo futuro. Nel pomeriggio di venerdì, sembra che il prezzo dell’oro contro Euro e Sterline stia avviandosi al primo guadagno settimanale dopo sei settimane.
Mentre gli ETF continuano le vendite, in Cina il mese di maggio è stato eccezionale per le importazioni di oro, 109 tonnellate da Hong Kong, maggiore di più di un terzo rispetto al volume del mese precedente.
In India nel frattempo “sta diventando difficile vendere anche 5 Kg al giorno visto che la stagione dei matrimoni è finita” ha dichiarato a Reuters un rivenditore di Chennai.
Il prezzo dell’argento è sceso ancora più velocemente di quello dell’oro, perdendo il 3,0% rispetto ad inizio settimana dopo la divulgazione dei dati sull’occupazione.

 

Fonte: BullionVault

Articoli Simili

Oro, domanda record in arrivo da Pechino

Webmaster

Argento, da domanda industriale sponda a risalita

Webmaster

ETF e oro fisico: il Giappone acquisitore netto

Webmaster