ETFWorld.it
Image default

Ossiam lancia il primo ETF smart beta risk-weighted sulle commodity

Con questo nuovo prodotto, Ossiam introduce una nuova strategia di investimento smart beta, dopo la minimum variance e l’equal weight ..…


            Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.

            Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


            Isabelle Bourcier, head of business development di Ossiam


            Ossiam, asset manager specializzato in soluzioni di investimento smart beta e filiale di Natixis Global Asset Management (NGAM), quota da giovedì 12 settembre su Borsa Italiana un nuovo ETF Ucits che replica il Risk-Weighted Enhanced Commodity Ex-Grains Index TR , calcolato e pubblicato intraday da S&P. È il primo ETF smart beta risk-weighted sulle commodity a livello globale. Questo conferma il ruolo di Ossiam come pioniere in un segmento dell’industria dell’asset management europeo in forte espansione.
            La gamma degli ETF di Ossiam quotati a Milano sale così a sette: insieme allo strumento appena lanciato, Ossiam può contare anche su quattro ETF con approccio minimum variance e due equal weight.

            L’Ossiam Risk-Weighted Enhanced Commodity ex. Grains TR UCITS ETF offre agli investitori un’esposizione sistematica long-only e con una volatilità ridotta ad un paniere diversificato di 20 contratti future sulle commodity (escluse le granaglie). Se paragonato con gli ETF standard che replicano indici long-only sulle commodity, l’indice sottostante il nuovo prodotto di Ossiam consente una migliore partecipazione a tutti i settori delle commodity, evitando la concentrazione sul petrolio. Questo permette un’allocazione del rischio di portafoglio più efficiente.
            Bruno Poulin, CEO di Ossiam, ha dichiarato che “il lancio di questo nuovo ETF basato sulle commodity segna un’importante fase nel nostro sviluppo e si inquadra nell’obiettivo di lungo termine di Ossiam di offrire agli investitori una gamma di soluzioni di investimento smart beta innovativa e completa. Stiamo dimostrando la nostra posizione di leadership nell’industria nello sviluppare e implementare strategie d’investimento alternative a quelle tradizionali a capitalizzazione di mercato che incontrino gli obiettivi di investitori focalizzati sulla gestione dei rischi”.
             “Con questo nuovo ETF – ha affermato Isabelle Bourcier, head of business development di Ossiam – aumentiamo l’insieme di soluzioni d’investimento smart beta offerte da Ossiam, includendo una nuova asset class: le commodity. In particolare, il nostro nuovo ETF è particolarmente indicato per investitori istituzionali (fondi pensione, assicurazioni) e gestori di fondi e gpf che vogliono diversificare i loro portafogli globali. L’ETF è anche molto adatto per scopi di diversificazione per i portafogli gestiti da wealth manager e private banker”.
            L’indice combina due caratteristiche particolari in una strategia.

            In primo luogo, il processo d’investimento consente l’allocazione tra 20 contratti future sulle commodity in base ad uno schema di risk weighting. L’indice è riequilibrato su base mensile e ogni contratto future sulle commodity è pesato in una proporzione inversa alla sua volatilità passata.
            Questo assicura una solida allocazione del rischio, fornendo più peso ai contratti future sulle commodity con la volatilità più bassa.
            La strategia inoltre comprende anche un meccanismo di enhanced roll yield, che seleziona e opera un roll-over sui contratti future in base alla metodologia S&P GSCI Enhanced e/o S&P Dynamic. Queste metodologie permettono di mitigare i costi dovuti al rischio di roll-over (quando il nuovo future nel quale si investe ha un prezzo maggiore rispetto a quello appena scaduto), consentendo allo stesso tempo di beneficiare pienamente dall’effetto contrario (quando il nuovo future ha un prezzo minore di quello scaduto).
            L’Ossiam Risk Weighted Enhanced Commodity ex. Grains TR UCITS ETF 1C (USD) (Codice di negoziazione CRWE) ha un TER di 45 bps ed è swap-based.
            A fine agosto 2013, Ossiam gestiva un totale di 911,7 milioni EUR.
            L’ETF è distribuito e commercializzato in Italia attraverso Natixis Global Asset Management Italia, guidata da Antonio Bottillo. “L’analisi e l’attento monitoraggio del rischio, così come l’apertura verso strategie non tradizionali sono elementi distintivi dell’approccio di Natixis Global AM. La nostra piattaforma Durable Portfolio Construction si propone, infatti, di offrire alla clientela una gamma di soluzioni e di metodologie per costruire portafogli diversificati in grado di affrontare e gestire al meglio le mutevoli condizioni di mercato”.


            TR è l’abbreviazione di Total Return, la metodologia dell’indice che include gli interessi generati da un investimento pienamente collateralizzato in T-Bill Usa a 3 mesi.


            Fonte: ETFWorld.it

            Articoli Simili

            Ossiam Lancia l’ESG Machine Learning ETF

            1admin

            Un nuovo ETF UniCredit quotato sulla Borsa Tedesca

            Falco64

            Lyxor amplia la gamma di ETF Obbligazionari quotati sulla Borsa Tedesca

            1admin
            UA-10929829-1