ETFWorld.it

Rize ETF

Rize ETF : Ribilanciamento di un ETF

Rize ETF : Ribilanciamento Rize Education Technology and Digital Learning UCITS ETF

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente 


Punti salienti

  1. Costo: siamo il fondo educativo più economico in Europa con un TER dello 0,45%.
  2. Ricerca: siamo l’unico fondo educativo in Europa guidato dalla ricerca grazie alla partnership con HolonIQ, con sede in Australia, la principale piattaforma di intelligence educativa al mondo.
  3. Inclusione e ponderazione: siamo l’unico fondo educativo in Europa che si concentra sulla purezza dei ricavi come metrica per l’inclusione nell’universo ammissibile e sulla liquidità come metrica per la ponderazione delle società nell’indice/ETF. I nostri concorrenti più simili includono una serie di società non pure play come società di headhunting/staffing, istituti di credito per prestiti agli studenti, società di radiodiffusione, fornitori di servizi alimentari (alle scuole, ecc.) ed editori tradizionali.

Ribilanciamento marzo 2021 – Nuove aggiunte all’indice

Edulab Inc (GIAPPONE: 4427 JT Equity)

EduLab fornisce schemi di valutazione delle capacità accademiche, analisi delle capacità, sviluppo e implementazione di test e altri servizi. EduLab serve clienti in tutto il mondo.

Litalico Inc (GIAPPONE: 6187 JT Equity)

Litalico fornisce servizi di supporto all’occupazione e all’apprendimento per persone con disabilità. L’azienda gestisce anche aule educative per bambini con disabilità di sviluppo.

Academia AB (SVEZIA: ACAD SS Equity)

AcadeMedia fornisce servizi educativi. L’azienda offre istruzione prescolare, elementare, secondaria, professionale, per adulti, piani di lezione completi e formazione delle competenze. AcadeMedia opera in tutta la Svezia.

Docebo Inc (CANADA: DCBO CT Equity)

Docebo fornisce una piattaforma di apprendimento basata sul cloud per l’apprendimento aziendale sia interno che esterno con il monitoraggio in tempo reale dei risultati della formazione, ottimizzando il tempo e riducendo i costi associati ai metodi di apprendimento tradizionali. Docebo serve clienti in tutto il mondo.

iHuman Inc (CINA: IH UN Equity)

iHuman è una società di edutainment per l’infanzia. L’azienda offre prodotti, contenuti digitali e corsi per bambini in varie fasi di sviluppo. iHuman serve studenti in tutto il mondo.

LAIX Inc (CINA: LAIX UN Equity)

LAIX offre una piattaforma educativa che fornisce big data, pedagogie educative e servizi di apprendimento online dell’inglese. LAIX serve clienti in Cina.

17 Education & Technology Group Inc (CINA: YQ UW Equity)

17 Education & Technology Group opera come una società di tecnologia educativa. L’azienda offre prodotti di insegnamento, apprendimento e valutazione basati sui dati a insegnanti, studenti e genitori con corsi di tutoraggio online e soluzioni in classe a scuola. 17 Education & Technology Group serve clienti in Cina.

Cosa ci aspettiamo:

1- Non solo Coronavirus…

Il Coronavirus ha cambiato molte cose nell’ultimo anno. Tuttavia, una delle tendenze più evidenti è stata l’adozione forzata della tecnologia in quasi ogni aspetto della nostra vita. Non è come se questa “rivoluzione digitale” sia venuta fuori dal nulla. Infatti, precede la pandemia di molti anni. Un settore in cui questa tendenza è stata particolarmente evidente è l’educazione.

Questo può essere sfuggito ai lettori che non hanno figli o non sono nel sistema educativo. Ma come queste persone possono ora testimoniare, le cose sono molto diverse. L’onnipresente trasferimento dell’apprendimento dalla classe alla casa ha dato il via a un movimento diffuso di integrazione digitale che è qui per restare. Basta guardare le previsioni di HolonIQ per la spesa in tecnologia educativa – o EdTech – nei prossimi anni.

2- … soprattutto una storia dei paesi emergenti:

Si stima che ci saranno circa 2 miliardi di studenti in più nel mondo entro il 2050. Con la crescita del PIL e l’emergere della classe media nei mercati in via di sviluppo, sempre più persone avranno bisogno di essere istruite. La realtà è che il sistema educativo di oggi non è stato costruito per un’enorme crescita degli studenti. Infatti, stanno già cedendo sotto la pressione della domanda attuale. Come abbiamo visto in molti altri settori, la tecnologia rappresenta una soluzione potente. Che si tratti di banche, vendita al dettaglio o assistenza sanitaria, il “digitale” può ridurre i costi, aumentare l’efficienza e, infine, estendere la capacità. Tuttavia, fino ad ora, l’istruzione è stata in ritardo. Anche se torniamo indietro di soli due anni fino al 2019, la spesa digitale rappresentava solo il 3,1% della spesa totale per l’istruzione a livello globale. È ancora meno del 4%.

3- Venture capital e IPO in forte crescita

Il potenziale di crescita è stato notato anche dai venture capitalist. Gli investimenti EdTech sono aumentati di molti multipli tra il 2010 e il 2020 cosi come gli IPO:

Quindi?

Anche se una forte crescita del settore EdTech è in movimento, anni di sottoutilizzo significano che la crescita viene da una base molto bassa. Il market cap per le aziende dell’istruzione a livello globale è attualmente di circa 300 miliardi di dollari contro un mercato totale di 5 trilioni di dollari. Confrontate questo dato con un market cap globale di 5 trilioni di dollari per le aziende sanitarie contro un mercato totale di 8 trilioni di dollari. Questo rende chiara la scala pura dell’opportunità. E, anche se la spesa EdTech soddisfasse la previsione rivista di HolonIQ di 404 miliardi di dollari entro il 2025, rappresenterebbe solo il 5,2% della spesa totale per l’istruzione in tutto il mondo.

La linea di fondo è che le ruote del settore EdTech sono ora in movimento. Covid è stato un acceleratore. E grazie a una combinazione di storico sotto-investimento, e una maggiore dipendenza futura dal “digitale”, dato che ci troviamo di fronte a un enorme aumento di studenti globali, le prospettive per il settore EdTech sembrano estremamente positive.

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

21Shares e comdirect uniscono le forze per portare gli ETP sulle criptovalute nei portafogli degli investitori

Redazione

VanEck ETF: crescita record in Europa

Redazione

WisdomTree : Materie prime e oro: strumenti di copertura fondamentali contro l’inflazione

Redazione