ETFWorld.it

STOXX amplia la propria suite di indici ESG-X

Gujral Inderpal STOXX ESG

STOXX Ltd., operatore del settore indici del Gruppo Deutsche Boerse e fornitore globale di indici innovativi e negoziabili, ha lanciato una serie di nuovi indici di riferimento ESG-X, come la versione ESG-X dell’indice di punta EURO STOXX 50……..

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


a cura di ETFWorld.it


Inderpal Gujral, Responsabile Prodotto dI STOXX


Il concetto degli indici ESG-X è stato sviluppato su richiesta dei proprietari di asset e comprende uno screening del coinvolgimento dei prodotti in armi controverse, tabacco e carbone termico, nonché uno screening basato su norme che seguono i principi del Global Compact delle Nazioni Unite in materia di diritti umani e del lavoro, ambiente, etica degli affari e lotta alla corruzione.

STOXX collabora con il fornitore di dati ESG Sustainalytics per lo screening.

“Per soddisfare i criteri di investimento ESG, i proprietari degli asset devono cercare soluzioni che vadano oltre l’indice tradizionale ponderato in base alla capitalizzazione di mercato, e creare portafogli che non si discostino dai benchmark standard o che sostengano costi aggiuntivi.

STOXX ha già affrontato questo problema a novembre con l’indice STOXX Europe 600 ESG-X e ha ora lanciato una serie di ulteriori benchmark che escludono le aziende sulla base di proiezioni basate su norme e prodotti”, ha dichiarato Inderpal Gujral, Responsabile Prodotto dI STOXX.

“Siamo stati coinvolti nello sviluppo di STOXX Europe 600 ESG-X in quanto eravamo alla ricerca di un indice di riferimento europeo negoziabile conforme alla nostra politica di investimento responsabile”, ha dichiarato Magnus Linder, Responsabile Derivati di Swedbank Robur. “Siamo molto lieti che la gamma ESG-X sia stata ampliata con indici di riferimento della zona euro, degli Stati Uniti e globali”.

La nuova offerta include inoltre benchmark globali e dei mercati emergenti, come le versioni ESG-X degli indici STOXX Global 3000, STOXX Global 1800 e STOXX Emerging Markets 800.

Lo STOXX USA 500 ESG-X è stato lanciato a causa dell’elevata richiesta dei clienti di applicare all’indice statunitense una strategia di esclusione europea standardizzata.

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

Solactive : Completamento dell’investimento in Minerva Analytics

1admin

Indici ESG : S&P Dow Jones Indices lancia una serie globale di Indici ESG

1admin

Nuovo Divisor per l’Indice FTSE MIB

1admin