ETFWorld.it

Smith Jason Tabula ETF

Tabula Investment Management nomina Jason Smith come CIO

Tabula investment management nomina Jason Smith come Chief Investment Officer (CIO) per meglio capitalizzare sulla crescente domanda di ETF sul Fixed Income…

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Jason Smith CIO Tabula Investment Management


Il fornitore di ETF Tabula Investment management, specializzato nel fixed income, ha creato il nuovo ruolo di Chief Investment Officer (CIO) al fine di consolidare l’innovazione e la forte crescita dell’azienda.

Il nuovo CIO, Jason Smith, sarà responsabile della progettazione e costruzione di una serie di nuovi fondi. Jason ha oltre 20 anni di esperienza con diversi importanti asset manager globali ed è stato recentemente senior portfolio manager presso Goldman Sachs Asset Management, dove si è concentrato su una varietà di portafogli fixed income, tra cui rates, inflazione, liability driven investments (LDI) e secured finance. In passato, è anche stato responsabile della gestione portafoglio per i fondi absolute return di Barclays Capital, ricevendo sia il rating “A” di Citywire che il premio Lipper Leader per la performance ottenuta. Ha inoltre gestito una serie di portafogli fixed income e absolute return per BlackRock, J.P. Morgan, Towers Perrin e IBM.

“La nostra filosofia si basa sull’offrire soluzioni fixed income innovative che amplino la gamma di opzioni disponibili per rispondere alle reali esigenze degli investitori. Abbiamo avuto un ottimo inizio e la nomina di Jason è un’importante aggiunta al nostro team, rafforzando così la nostra abilità nell’ottenere risultati sempre migliori e permettendoci di portare un’innovazione significativa nel settore degli ETF sul fixed income”, ha dichiarato il CEO di Tabula, Michael John Lytle.

Jason Smith, CIO, Tabula, “Questo è un momento molto emozionante per il settore degli ETF sul fixed income. Lo scorso anno si sono registrati flussi record e la nostra ricerca suggerisce che il 2020 potrebbe essere un altro anno da record. C’è una crescente domanda da parte degli investitori per nuove soluzioni che portino opportunità reali e più specifiche. Sono entusiasta di far parte del team Tabula e dei suoi ambiziosi piani”.

La nuova ricerca condotta da Tabula mostra che il 24% degli investitori istituzionali crede che i flussi di ETF sul fixed income nel 2020 aumenteranno drasticamente rispetto al 2019 e il 64% crede che ci sarà un leggero aumento (l’anno scorso oltre 55 miliardi di euro sono stati aggiunti agli ETF/ETP sul fixed income in Europa).

I flussi netti di ETF sul fixed income in Europa dall’inizio dell’anno, pari a oltre 8,5 miliardi di euro, supportano la visione di questi investitori.

Per quanto riguarda le ragioni per cui gli investitori professionali si aspettano un aumento dei flussi,

  •  il 70% afferma che sarà dovuto a un maggior numero di ETF sul fixed income quotati, e quindi a un maggior numero di fondi disponibili per gli investimenti.
  • Oltre la metà (56%) afferma che sarà dovuto ad una maggiore innovazione nel settore, con nuovi ETF che offriranno l’accesso a parti meno conosciute del mercato fixed income. Uno su tre (32%) afferma che sarà dovuto al “riequilibrio del settore”; gli ETF sono sottoutilizzati nel settore del fixed income.

Solo l’8% dichiara che sarà una questione di costi – gli ETF consentono agli investitori di accedere al fixed income a prezzi più bassi.

Tabula dispone di cinque fondi che forniscono un’esposizione passiva liquida a spread creditizi, obbligazioni societarie investment grade e risk premia.

Fonte : ETFWorld.it

Articoli Simili

HANetf continua ad assumere

1admin

HANetf Nuove nomine in ruoli direttivi

Redazione

Ossiam : Nomina del nuovo Head of Quantitative Strategy e Marketing

Redazione