ETFWorld.it

Lytle Michael John Tabula ETF

Tabula lancia il nuovo US DOllar Hedged Global Credit Volatility Premium ETF

Tabula ha aggiunto alla sua gamma globale di ETF per la volatilità del credito il Tabula J.P. Morgan Global Credit Volatility Premium Index UCITS ETF (classe di distribuzione con copertura in USD),…

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Michael John Lytle – CEO di Tabula


che offre un veicolo passivo con copertura in dollari per cogliere la differenza tra la volatilità realizzata e quella implicita nei mercati delle opzioni dell’indice Credit Default Swap (CDS).

L’ETF si aggiunge al Tabula J.P. Morgan Global Credit Volatility Premium Index UCITS ETF (classe ad accumulazione), lanciato nel marzo 2019, e dispone di un AuM pari a 120 milioni di dollari.

L’ETF replica i rendimenti dell’indice J.P. Morgan Global Credit Volatility Premium Index che vende opzioni sull’iTraxx Crossover (75 nomi europei) e sull’indice CDX HY (100 nomi nordamericani), coprendo quotidianamente l’esposizione agli spread creditizi.

La strategia che ne deriva offre una performance costituita dalla differenza tra volatilità degli spread di credito impliciti e realizzati. Storicamente, il mercato delle opzioni dell’indice CDS prevede una volatilità superiore al livello reale di volatilità realizzato negli indici di riferimento.

Le opzioni dell’indice CDS sono un mercato ampio e liquido con circa 27 miliardi di dollari di fatturato giornaliero. Tuttavia, sebbene vi sia un’ampia varietà di acquirenti di opzioni di credito, vi è un numero limitato di venditori di quest’ultime dato dalla presenza di barriere. Questo squilibrio contribuisce a far sì che la differenza storica tra la volatilità implicita e quella realizzata sia superiore al premio equivalente disponibile sul mercato azionario.

Vendendo opzioni su indici CDS e coprendo regolarmente l’esposizione al mercato delle opzioni con gli indici CDS sottostanti (“delta hedging”), la strategia cerca di catturare questo premio mirando al contempo a minimizzare il rischio di mercato.

L’ETF rende l’accesso al premio nelle opzioni su indici CDS a disposizione degli investitori in uno strumento liquido e passivo, senza richiedere un ISDA o la gestione di garanzie collaterali o requisiti di margine. L’ETF replica l’Indice attraverso il total return swap mentre investe la liquidità residua in titoli di Stato a breve scadenza.

“Gli investitori hanno risposto positivamente al nostro primo ETF sulla volatilità del credito globale, e siamo lieti di aggiungere alla nostra offerta una classe di azioni del Fondo con copertura in dollari USA”, commenta il CEO di Tabula, Michael John Lytle, “la classe di azioni in euro ha chiuso l’anno con un forte ritorno del 2% nell’ultimo trimestre, con una performance guidata da una compressione della volatilità implicita. Attualmente, I rendimenti in dollari USA sono del 2% superiori rispetto all’euro, a causa del differenziale dei tassi di interesse delle valute”.

Questo ETF è l’ultimo nella gamma degli ETF Fixed Income offerti da Tabula. All’inizio di questo mese Tabula ha lanciato il Tabula iTraxx Europe IG Bond UCITS ETF, che offre un’esposizione passiva al nuovo iBoxx iTraxx Europe Bond Index.

L’innovativo indice, sviluppato in collaborazione con IHS Markit, offre un’esposizione obbligazionaria corporate che riflette da vicino iTraxx Europe, un benchmark di credito liquido e ampiamente utilizzato che comprende 125 entità europee investment grade.

Informazioni sull’ETF

Indice J.P. Morgan Global Credit Volatility Premium Index

(Bloomberg Ticker: JCREVOLP Index)

Metodo di replica Indirect
Borsa

London Stock Exchange

ISIN IE00BKY72Z58
Bloomberg ticker TVOU LN
Trattamento della rendita Distributing
Valuta di riferimento/negoziazione EUR
Valuta della classe d’azioni USD
Costi di gestione 0.55%
Società di gestione Cheyne Capital Management (UK) LLP
Domicilio Irlanda

Riguardo l’indice

L’ETF cerca di replicare la performance del J.P. Morgan Global Credit Volatility Premium Index (JCREVOLP Index), un nuovo indice sviluppato da J.P. Morgan.

Offre un’esposizione short sulla volatilità degli indici CDS nordamericani ed europei ad alto rendimento (high yield). L’indice riflette il rendimento della vendita sintetica di strangle (combinazione di opzioni) sull’iTraxx Crossover e il CDX HY, accompagnata da una copertura quotidiana contro il rischio di mercato degli stessi indici, con un ribilianciamento della posizione mensile. L’indice è calcolato da IHS Markit.

Fonte : ETFWorld

Articoli Simili

Amundi ETF quota un ETF sullo Xetra

Redazione

21Shares : Quota Sei ETP sulle Criptovalute su Deutsche Boerse XETRA

Redazione

21Shares: gli ETP su Solana e Polkadot saranno quotati anche su Euronext Parigi e Amsterdam

Redazione