ETFWorld.it

Lytle Michael John Tabula ETF

Tabula raggiunge il traguardo di €150 mil in ETF sul credito

Tabula con quattro fondi sul mercato fornisce un’esposizione passiva liquida a spread sul credito e premi sul rischio di volatilità del credito…

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Michael John Lytle CEO di Tabula


I fondi sono disponibili in 15 paesi e quotati sul London Stock Exchange e sul BX Swiss; nelle prossime settimane verranno quotati su Xetra

Gli investitori principali sono gestori patrimoniali, banche, banche private, family office e compagnie di assicurazione

Quattro ETF sono in attesa di approvazione, mentre altri sei sono in fase di sviluppo

Ad un anno dal lancio del suo primo ETF, Tabula, fornitore specializzato nel fixed income, ha raggiunto i 150 milioni di euro investiti nei suoi fondi. “I nostri ETF hanno convinto molti tipi di investitori, da gestori patrimoniali a banche e compagnie di assicurazione”, afferma Michael John Lytle, CEO di Tabula.

“Gli investitori hanno chiaramente bisogno di una gamma più ampia di strumenti per gestire l’esposizione al fixed income. L’uso di ISDA e di obbligazioni collaterali spesso non rientra nei business plan di molti investitori.  Gestire l’esposizione a tassi di interesse in un mondo di tassi governativi negativi risulta molto difficile, e rivela i limiti degli ETF obbligazionari tradizionali. I nostri fondi combinano soluzioni specialistiche con la trasparenza e la liquidità caratteristici degli ETF UCITS”.

Tabula attualmente offre un’esposizione (long e short) passiva sia al credito europeo di tipo investment grade (IG) sia a quello ad alto rendimento (HY), oltre ad un fondo progettato per catturare il premio sul rischio della volatilità del credito.

“Questi ETF sono elementi costitutivi ideali per portafogli a reddito fisso e multi-asset”, afferma Lytle. “Sono diversificati, altamente liquidi e possono essere utilizzati come investimenti principali o per posizionamenti strategici”. Tabula ha un’ampia gamma di prodotti future pronti per essere lanciati.

“Stiamo ascoltando le richieste degli investitori”, dice Lytle. “Il mercato del fixed income è molto complesso, con molte opportunità in evoluzione e strumenti specializzati. Li stiamo rendendo accessibili a un gruppo più ampio di investitori, aiutandoli a gestire con maggiore precisione i rischi del fixed income e a trovare nuove fonti di rendimento”.

L’ampia gamma di fondi Tabula destinati a specifici fattori di rischio del fixed income comprende l’inflazione, i portafogli ottimizzati cash bond, le strategie globali di carry e i portafogli ad esposizione mista.

Fonte : ETFWorld

Articoli Simili

Tabula quota un Bond ETF tematico legato all’inflazione USA

1admin

21Shares lancia il primo ETP al mondo su Polkadot (DOT)

Redazione

Ossiam lancia il primo UCITS ETF quantitativo al mondo sulla biodiversità alimentare

Falco64