ETFWorld.it
Image default

Trasferimento di AMUNDI ETF MSCI BRAZIL UCITS ETF nella SICAV AIS

Trasferimento di un ETF Amundi in un comparto della SICAV AIS di diritto lussemburghese a partire dal 13 dicembre 2016…


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


{loadposition notizie}


Al fine di ottimizzare la propria gamma, Amundi ETF ha stabilito il trasferimento di AMUNDI ETF MSCI BRAZIL UCITS ETF di diritto francese, nella SICAV di diritto lussemburghese AMUNDI INDEX SOLUTIONS (AIS), a partire dal 13 dicembre 2016

Gli effetti dell’operazione sono i seguenti :

Cambiamento della denominazione a partire dal 13 dicembre 2016: AMUNDI ETF MSCI BRAZIL UCITS ETF fondo comune di investimento, diverrà AMUNDI ETF MSCI BRAZIL compartimento della SICAV AIS.

A partire dal 13 dicembre 2016, i partecipanti al fondo AMUNDI ETF MSCI BRAZIL UCITS ETF diverranno azionisti del comparto AMUNDI ETF MSCI BRAZIL per un valore equivalente, in sostituzione delle quote del fondo comune di investimento AMUNDI ETF MSCI BRAZIL UCITS ETF 

Il comparto AMUNDI ETF MSCI BRAZIL sarà gestito, una volta attivato a seguito dell’incorporazione del fondo comune di investimento AMUNDI ETF MSCI BRAZIL UCITS ETF, secondo lo stesso processo del fondo incorporato.

Tale evoluzione non richiede alcuna azione da parte dei partecipanti al fondo attuali, é totalmente esente da costi, non implica alcun aumento dei costi e non ha alcun impatto fiscale

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

UBS amplia l’offerta di ETF su Borsa Italiana

Falco64

Invesco quota un nuovo ETF sul mercato italiano

1admin

Si amplia la gamma di ETF Lyxor quotati su Borsa Italiana

1admin
UA-10929829-1