ETFWorld.it

Reuter Clemens UBS ETF

UBS AM supera i 100 miliardi di dollari di asset in ETF

UBS Asset Management (UBS AM) annuncia che la sua gamma di ETF ha superato la soglia dei 100 miliardi di dollari in asset under management, divenendo uno dei pochi provider di ETF a raggiungere questo traguardo.

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alle Nostre Newsletters gratuite. Clicca qui per iscriverti gratuitamente  


Clemens Reuter, Global Head of ETF & Index Fund Client Coverage di UBS AM


  • L’asset under management in ETF è più che triplicato in cinque anni e ha superato il traguardo dei 100 miliardi di dollari
  • A conferma della sua leadership nel campo delle soluzioni di investimento sostenibili, solo nel 2021 UBS AM ha lanciato 17 nuovi ETF ESG
  • UBS ha un forte posizionamento anche nel campo degli ETF con copertura valutaria e mette a disposizione la gamma di ETF hedged più ampia in Europa

UBS AM ha esordito nel settore degli ETF nel 2001, lanciando una serie di strumenti su Core Equity. L’offerta si è costantemente sviluppata nel corso degli anni per fornire soluzioni innovative in grado di soddisfare le esigenze degli investitori, individuate tempestivamente grazie alla nostra costante attenzione verso di loro e al sistematico confronto con loro. Attualmente la gamma è altamente diversificata e si compone di 130 ETF, che rappresentano dei ‘mattoncini’ per costruire in modo flessibile un’asset allocation che spazia dall’azionario all’obbligazionario, dalle materie prime alle strategie alternative. Gli AuM degli ETF di UBS AM sono cresciuti dai 30 miliardi di dollari di cinque anni fa ai 100 di oggi, con un tasso di crescita annuale del 27%, superiore alla media del mercato europeo degli ETF.

Nell’ultimo decennio il mercato ha registrato un notevole spostamento dell’attenzione degli investitori verso gli ETF sostenibili. E questo ha contribuito in modo consistente alla crescita di UBS AM, che ha saputo capitalizzare la sua solida expertise nel campo delle soluzioni di investimento passive ESG. UBS AM ha, infatti, raccolto un patrimonio di 35 miliardi di dollari in ETF sostenibili e figura come il secondo provider europeo in questa categoria. Nel 2021, UBS AM ha lanciato 17 nuovi ETF sostenibili, compresa una gamma completa di strumenti che replicano i benchmark allineati al raggiungimento degli obiettivi dell’Accordo di Parigi.

UBS AM offre inoltre la più ampia gamma di ETF UCITS con copertura valutaria.

Clemens Reuter, Global Head of ETF & Index Fund Client Coverage di UBS AM, ha dichiarato: “La crescita a 100 miliardi di dollari dei nostri asset in ETF testimonia la nostra attenzione alle esigenze degli investitori e l’ampiezza della nostra offerta, che offre un modo trasparente e flessibile di investire nei mercati e nelle classi di attività principali”.

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

Lyxor ETF raggiunge il traguardo dei 100 miliardi di euro di patrimonio in gestione

Redazione

Tabula ETF supera i 500 milioni di dollari di assets in gestione

Redazione

VanEck ETF: quotazione in borsa e futuro sostenibile anche per gli asset digitali?

Redazione