ETFWorld.it
Image default

UBS ETF amplia la propria gamma obbligazionaria e quota a Piazza Affari tre ETF sui Titoli di Stato americani con duration definita

UBS ETF quota in Borsa Italiana, a partire da giovedì 10 novembre 2016, tre nuovi ETF sui Titoli di Stato USA con duration definita....


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


{loadposition notizie}


Simone Rosti, Responsabile UBS ETF Sud Europa


Due di essi sono legati ai TIPS, i Titoli del Tesoro USA indicizzati all’inflazione, uno ai Treasury. Attraverso questa quotazione, UBS ETF mette a disposizione degli investitori nuove soluzioni che consentono di prendere posizione su ogni arco temporale della curva dei Titoli di Stato USA.

Nel dettaglio, i tre nuovi prodotti sono:

UBS ETF Barclays Capital US 10+ Year Treasury Bond UCITS ETF (hedged to EUR) A-dis, che replica il Barclays Capital US 10+ Year Treasury Bond™ Index (Total Return). L’indice include 46 Titoli di Stato USA con una duration di almeno dieci anni e prevede la copertura dal rischio di cambio.

UBS ETF – Barclays TIPS 10+ UCITS ETF (USD) A-dis, che replica il Barclays Capital US Government 10+ Year Inflation-Linked Bond™ Index. L’indice include i Treasury Inflation-Protected Securities con una duration di almeno 10 anni e un flottante minimo di 250 milioni di dollari.

UBS ETF – Barclays TIPS 1-10 UCITS ETF (USD) A-dis, che replica il Barclays Capital US Government 1-10 Year Inflation-Linked Bond™ Index. L’indice include 24 Titoli di Stato americani indicizzati all’inflazione con una duration compresa tra 1 e 10 anni e un flottante di almeno 250 milioni di dollari.

Salgono così a 26 gli ETF di UBS ETF sull’obbligazionario USA (11 dei quali su corporate bond, 15 su Titoli di Stato) quotati a Piazza Affari. Inoltre, si conferma la forte attenzione dell’emittente verso gli ETF hedged, che rappresentano uno dei principali driver che hanno caratterizzato la crescita di UBS ETF negli ultimi due anni. UBS ETF è inoltre il primo emittente a quotare due strumenti legati ai TIPS con una duration ben specifica.

“Con la quotazione di questi tre nuovi strumenti, e grazie alla copertura di tutti gli archi della curva dei bond governativi USA, UBS ETF permette agli investitori di prendere una posizione ben definita su tutte le duration di questa asset class. L’attenzione del mercato si rivolge poi sempre più verso l’inflazione statunitense, anche per via delle attese circa le decisioni della Fed. Il mercato dei TIPS appare sempre più interessante, considerato il recupero dell’inflazione negli Stati Uniti” – commenta Simone Rosti, Responsabile UBS ETF Sud Europa, che aggiunge: “È sempre più necessario, quindi, costruire un portafoglio che protegga l’investitore da un futuro aumento dei prezzi al consumo, in particolare quando esso è fortemente esposto al rischio di tasso, convertendo progressivamente parte dell’esposizione ai Treasury USA in titoli legati all’inflazione”.

Di seguito i dettagli tecnici relativi ai nuovi strumenti:

Nome Classe Ter ISIN
UBS ETF Barclays Capital US 10+ Year Treasury Bond UCITS ETF (hedged to EUR) A-dis 0,25% LU1459800113
UBS ETF – Barclays TIPS 10+ UCITS ETF (USD) A-dis 0,20% LU1459802754
UBS ETF – Barclays TIPS 1-10 UCITS ETF (USD) A-dis 0,20% LU1459801434

 

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

UBS amplia l’offerta di ETF su Borsa Italiana

Falco64

Invesco quota un nuovo ETF sul mercato italiano

1admin

Si amplia la gamma di ETF Lyxor quotati su Borsa Italiana

1admin
UA-10929829-1