ETFWorld.it

Indice FTSE China 50 Rimbalzo sui dazi

Indice STOXX Europe 600 Industrial Goods Indice FTSE MIB

L’indice FTSE China 50 ha avviato a fine 2018 un forte rimbalzo guadagnando circa il 22 per cento, supportato dalle notizie positive sul fronte dei dazi…….

Se vuoi ricevere le principali notizie di ETFWorld.it iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Articolo tratto da X-press Trends – Deutsche Asset & Wealth Management – del 1 Marzo 2019


L’indice cinese ha superato sia la resistenza statica costituita dalla fascia di prezzo compresa tra 10.835 punti e il ritracciamento di Fibonacci del 61,8 per cento di tutto il trend rialzista avviato ad agosto 2015, sia la linea di tendenza ribassista di medio periodo, costruita sui massimi del gennaio e settembre 2018.

L’indice poi ha proseguito superando quota 12.000 punti.

In questo scenario il FTSE China 50 sembra ben impostato per raggiungere la resistenza a 12.911 punti.

Sopra tale livello si aprirebbero le porte verso i 14.000 punti.

Al ribasso invece la rottura dei 12.000 punti darebbe i primi segnali di debolezza con supporti collocati a 11.695 punti e 11.000 punti.

01032019
01032019

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

Petrolio Brent Barile al test della tenuta del supporto a 70

Falco64

Oro: Correlazione inversa ai mercati azionari

1admin

Indice CAC 40: Forte rimbalzo tecnico

1admin