ETFWorld.it

‘Xtrackers’ è il nuovo brand per gli ETF e gli ETC di Deutsche Asset Management

Deutsche Asset Management (Deutsche AM) armonizza i marchi dei propri ETF e ETC nel nuovo brand “Xtrackers” che sancisce un momento significativo di crescita del business passive….


Se vuoi ricevere le principali notizie riguardanti gli ETF e gli ETC iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente

Reinhard Bellet, responsabile del passive asset management di Deutsche AM


{loadposition notizie}

Gli attuali marchi, db X-trackers ETF e db-X ETCs, verranno quindi unificati in Xtracker per sottolineare l’attenzione di Deutsche AM nel fornire una gamma completa di replicanti (ETF ed ETC) caratterizzati da elevata qualità. In un settore molto più ampio rispetto a quando Deutsche AM lanciò 10 anni fa i primi ETF e con migliaia di prodotti in concorrenza fra loro, si è ritenuto infatti che un unico brand, coerente con la qualità dei prodotti indicizzati di Deutsche AM, possa consentire una più facile identificazione da parte dei clienti*.

Il rebrand è l’ultimo tassello di un più ampio sviluppo della piattaforma passive di Deutsche AM, mirato ad ampliare la propria base di investitori. Le iniziative messe in atto hanno da un lato consentito a Deutsche AM di diventare uno dei maggiori provider di ETF a replica diretta (o fisica) in Europa, e dall’altro di introdurre una gamma completa di ETF a basso costo identificata con il termine Core ETFs.

“La nostra mission è quella di offrire soluzioni d’investimento passive sempre più efficienti, e questa iniziativa di rebranding è volta a mettere ancora più in risalto tale focus. In termini di marketing creerà una gamma di prodotti più coerente e distintiva, immediatamente riconoscibile da parte degli investitori “, ha dichiarato Reinhard Bellet, responsabile del passive asset management di Deutsche AM.

Da inizio anno, Deutsche Asset Management ha registrato oltre 2.7 miliardi di euro di flussi netti sui propri ETF e ETC (Fonte: Deutsche AM, al 24 aprile 2017).

L’introduzione del nuovo marchio avrà luogo nei prossimi 9 mesi seguendo le necessarie autorizzazioni normative. La modifica inizialmente riguarderà solo i materiali di marketing e non influirà sui nomi delle società ombrello che emettono quote di fondi. Le eventuali modifiche successive ai nomi delle società operative saranno comunicate agli azionisti quando avranno luogo e a tempo debito.

 

Fonte: ETFWorld.it

Articoli Simili

Lyxor ETF quota un ETF obbligazionario in Borsa Italiana

Redazione

Global Palladium Fund quota sei ETC in Borsa Italiana

Redazione

Invesco ETF : Dividendo per quattro ETF

Redazione